Che materia stai cercando?

Riassunti Organizzazione Aziendale

Appunti di organizzazione aziendale basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Frigerio dell’università degli Studi Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt, facoltà di economia, Corso di laurea in economia e gestione aziendale. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Organizzazione aziendale docente Prof. C. Frigerio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Meccanismi di coordinamento globale

I manager affrontano la sfida globale del coordinamento e del trasferimento di conoscenza tra

unità altamente differenziate in diversi modi: uso di team globali, una pianificazione e un controllo

maggiori da parte della sede centrale e ruoli di coordinamento specifici.

• Team di lavoro globali (team transnazionali): tale meccanismo contribuisce a raggiungere un

forte coordinamento orizzontale. Sono gruppi di lavoro composti da membri provenienti da

nazioni diverse e con molteplici competenze, il cui operato è al servizio di molteplici paesi.

Tuttavia, costruire team globali efficienti è tutt’altro che facile. Differenze linguistiche e culturali

possono far insorgere malintesi, rancori e diffidenze: è facile che si sviluppi una mentalità basata

sul “noi contro loro”, l’esatto contrario di quello che le organizzazioni desiderano ottenere dai

team globali. Lavorare in un team globale per coordinare la propria attività e condividere nuove

idee e prospettive con colleghi di divisori diverse sparse in tutto il mondo è un compito

particolarmente arduo; i team globali possono essere efficaci solo se i membri sono dotati della

pazienza e delle competenze necessarie per oltrepassare i confini e condividere apertamente

informazioni e idee.

• Pianificazione centrale: un secondo approccio per raggiungere un maggior coordinamento

globale prevede che la sede centrale svolga un ruolo attivo nella pianificazione,

programmazione e controllo per far sì che le parti geograficamente disperse dell’organizzazione

globale lavorino insieme e procedano nella stessa direzione. La funzione più importante della

sede centrale consiste nel “fornire una leadership a livello di impresa”. In assenza di una forte

leadership, è possibile che le divisioni con un’alta autonomia inizino ad agire come aziende

indipendenti anziché come parti coordinate di un insieme globale.

• Espansione dei ruoli di coordinamento: creazione di specifici ruoli per il coordinamento, in modo

tale che vi sia condivisione di tecnologie e idee tra unità. Mentre i manager funzionali sono

responsabili del coordinamento tra i diversi paesi, i country manager sono responsabili del

coordinamento tra le diverse funzioni situate all’interno del paese. Un country manager ha la

responsabilità di coordinare tutto ciò che accade in quel paese, per garantire che le attività

soddisfino i requisiti linguistici, culturali, governativi e giuridici, e contribuiscono inoltre al


PAGINE

21

PESO

196.38 KB

PUBBLICATO

9 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e gestione aziendale (MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Ziobertoldo di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Organizzazione aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Frigerio Chiara.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di organizzazione aziendale

Organizzazione Aziendale
Appunto
Organizzazione aziendale
Appunto
Riassunto esame Organizzazione Aziendale, prof. Isari, libro consigliato Organizzazione Aziendale, Daft
Appunto
Riassunto esame organizzazione aziendale, prof. Isari
Appunto