Maturità 2019, prima prova: tutte le tracce e le soluzioni delle simulazioni pubblicate dal Miur

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri

simulazioni prima prova 19 febbraio e 26 marzo

Si sta per concludere il ciclo di simulazioni nazionali scritte previste dal Miur per far esercitare i maturandi a quelle che saranno le vere e proprie prove scritte che si troveranno davanti il 19 e il 20 giugno, rispettivamente per la prima e la seconda prove scritte.
Con quella del 26 marzo, preceduta da quella del 19 febbraio, si sono appena concluse le esercitazioni per la prima prova, ovvero il temuto tema di italiano.
Le simulazioni ovviamente hanno ricalcato in tutto e per tutto lo svolgimento previsto per il giorno dell’esame a cominciare dal tempo che gli studenti hanno avuto a disposizione: 6 ore.

A partire da questa nuova maturità inoltre, per il tema sarà possibile scegliere fra tre tipologie di tracce (A, B, C) ognuna delle quali rispecchia chiaramente un tipo di tema da affrontare (analisi del testo, testo argomentativo, tema d’attualità).

Simulazioni prima prova, 19 febbraio: elenco tracce

Qui sotto troverete i link alle rispettive tracce pubblicate dal Miur alle ore 8:30 del 19 febbraio per la prima simulazione nazionale di prima prova, che ricordiamo è composta da 7 tracce divise in 3 tipologie:

Simulazioni prima prova, 19 febbraio: tracce svolte

Noi di Skuola.net abbiamo seguito in diretta e con attenzione le giornate delle simulazioni, e abbiamo fatto svolgere le tracce dai nostri tutor.
Qui sotto troverete l’elenco dei link per consultarle e confrontarle magari con i vostri lavori:

Simulazioni prima prova, 26 marzo: elenco tracce

Qui sotto troverete i link alle rispettive tracce pubblicate dal Miur alle ore 8:30 del 26 marzo per la seconda simulazione nazionale di prima prova, che ricordiamo è composta da 7 tracce divise in 3 tipologie:


Simulazioni prima prova, 26 marzo: tracce svolte

Noi di Skuola.net abbiamo seguito in diretta e con attenzione le giornate delle simulazioni, e abbiamo fatto svolgere le tracce dai nostri tutor.
Qui sotto troverete l’elenco dei link per consultarle e confrontarle magari con i vostri lavori:
  • - Tipologia A - Analisi del testo 1 - Eugenio Montale: L'agave sullo scoglio (soluzione)
  • - Tipologia A - Analisi del testo 2 - Luigi Pirandello: Il fu Mattia Pascal (soluzione)
  • - Tipologia B - Testo argomentativo 1 - Il marketing del Made in Italy (soluzione)
  • - Tipologia B - Testo argomentativo 2 - Intelligenza Artificiale e domotica (soluzione)
  • - Tipologia B - Testo argomentativo 3 - L'eredità del 4 novembre 1918: Trieste (soluzione)
  • - Tipologia C - Tema d'attualità 1 - Il Racconto e il Viaggio (soluzione)
  • - Tipologia C - Tema d'attualità 2 - La Nostalgia (soluzione)

  • Struttura delle tipologie di prima prova

    La Tipologia A, ovvero l’analisi del testo, presenta due tracce con due testi, generalmente uno di poesia e uno di prosa, compresi in un periodo di tempo dall’Unità d’Italia (seconda metà dell’Ottocento) ai nostri giorni. L’analisi è divisa in de parti: nella prima (‘Comprensione e analisi’) occorre rispondere a 4-5 domande che verificano la comprensione del testo, mentre nella seconda (‘Interpretazione’) si devono mettere in campo le diverse conoscenze meta letterarie, culturali e personali in merito all’argomento affrontato.
    La Tipologia B, il testo argomentativo, sostituisce il saggio breve e per questo gode di ben tre tracce tra cui è possibile scegliere, ognuna appartenente ad uno specifico settore (scientifico, sociale, storico, artistico, tecnologico ecc). Anche questa traccia è divisa in due parti: la prima (‘Comprensione e analisi’) è composta da 4-5 domande a cui si deve rispondere per dimostrare di aver compreso il testo, mentre la seconda (‘Produzione’) offre allo studente la possibilità di esporre i propri pensieri in merito al tema trattato, facendo riferimento anche alle proprie esperienze personali, scolastiche ed extrascolastiche.
    La Tipologia C, infine rappresenta il tema di attualità e prevede due tracce. Questa tipologia è la più libera di tutte poiché non sono previste domande e lo studente, prendendo spunto dal testo fornito, può esporre le proprie riflessioni facendo riferimento alle proprie esperienze e conoscenze scolastiche e personali.

    Potrebbe Interessarti
    ×
    Skuola | TV
    La Skuola Tv va in vacanza!

    Le nostre videochat ritorneranno dopo questo lungo ponte, nel frattempo non perdere gli aggiornamenti sul nostro sito!

    3 maggio 2019 ore 16:00

    Segui la diretta