Video appunto: Volume atomico
I blocchi nei quali è suddivisa la tavola periodica prendono il nome dall’ultimo orbitale occupato. Le proprietà periodiche degli elementi ricorrono nei vari periodi. Le proprietà di un elemento non dipendono dal numero totale di elettroni, ma dal numero degli elettroni più esterni. La prima proprietà periodica è la configurazione elettronica esterna che solitamente coincide con il numero del gruppo.
Altre proprietà periodiche sono: • il volume atomico che aumenta in un gruppo e diminuisce in un periodo e dipende dagli orbitali occupati. Analogamente, un’altra proprietà periodica correlata al volume è il raggio atomico che viene definito come la metà della distanza che separa i centri di due atomi contigui. Il raggio aumenta in un gruppo perché a ogni nuovo periodo gli elettroni occupano strati più lontani dal nucleo. Lungo un periodo il raggio invece diminuisce perché vi è lo stesso livello energetico, ma aumenta il numero di protoni nel nucleo, i quali esercitano quindi una maggiore forza sugli elettroni.

Il raggio ionico è invece la somma del raggio del catione e dell’anione. Inoltre gli anioni hanno un raggio maggiore dei corrispondenti elementi, al contrario dei cationi, perché i cationi perdono elettroni e quindi gli atomi si contraggono, invece gli anioni acquistano elettroni, causando un’espansione degli atomi.