Ominide 2984 punti

L’Odissea è un poema di viaggio e di avventure e Odisseo ( nome greco di Ulisse) ne è il protagonista. L’eroe, costretto dal volere degli dei a vagare per nove anni prima di poter tornare in patria, nelle sue peregrinazioni naviga di volta in volta mari tranquilli o tempestosi, approda su isole favolose, incontra terribili giganti e maghe seducenti. Nell’affrontare pericoli e difficili prove è guidato dalla sua intelligenza, è spinto dalla curiosità, dal desiderio di conoscere e di inoltrarsi nell’ignoto. Odisseo sopporta dolori e affronta con coraggio le situazioni più pericolose: è un eroe forte, coraggioso, astuto, ma nel suo vagare in balia degli dei, è sempre sostenuto dal desiderio di rivedere la moglie e il figlio, è tormentato dalla nostalgia per la sua patria lontana e tanto desiderata. Accanto al tema del viaggio in questo poema vengono esaltati gli affetti familiari, la lealtà nei confronti dei compagni e il desiderio di giustizia, valori che rendono Ulisse un personaggio ricco di sfaccettature , animato da sentimenti contrastanti e, per questo, profondamente umano. Un solo eroe protagonista sullo sfondo di paesaggi che variano in continuazione, rischi, avventure, incontri straordinari, personaggi irreali: queste le caratteristiche principali del poema di Ulisse. Nell’Odissea la guerra è lontana e l’eroe non è più il valoroso soldato come nell’Iliade. I terribili combattimenti che vedono contrapposti uomini coraggiosi e intrepidi sono scomparsi dal mondo cantato in questi versi: il valore in guerra e la forza non sono più le uniche qualità che contano.

Hai bisogno di aiuto in Letteratura Greca?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017