A Zacinto

Livello metrico

Questo sonetto è formato da 4 strofe (due terzine e due quartine) per un totale di 14 versi.
Lo schema metrico è ABAB - ABAB - CDE - CED . Nella divisione in sillabe, in alcune occasione viene utilizzata la sinalefe.

Livello retorico



figure retoriche

Antitesi: "bacio-petrosa"(vv11);
Enjambement: (vv4-5), (vv3-4), (vv8-9), (vv13-14);
Perifrasi: "greco mar di colui che l'acqua cantò fatali";
Apostrofi: "zacinto mia"(vv3), "o materna mia terra";
Sineddochi: "sponde"(vv1), "greco mar"(vv4), "limpide nubi"(vv7), "fronde";
Anastrofi: "vergine nacque, venere"

Litote: "non tacque"

Livello iconico

Il titolo è parlante, infatti ci suggerisce di già il significato, il tema che il sonetto racchiude è infatti l'amore che il poeta ha nei confronti della patria, ovvero l'isola Zacinto in cui il poeta è nato.

Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email