Ominide 943 punti

Le compagnie militari private
Già nell'età antica alcuni Stati assoldavano soldati mercenari: l'Impero romano ad esempio arruolò spesso come soldati gli uomini delle tribù germaniche che vivevano vicino ai confini dell'Impero.
Eserciti mercenari, come le compagnie di ventura che operavano in Italia al comando di un condottiero, furono ampiamente diffusi nel basso Medioevo e nell'età moderna ed alcuni erano spesso noti per la loro efficienza. L'uso di arruolare eserciti mercenari declinò nel corso dell'età moderna e, soprattutto dopo la rivoluzione francese, si affermò l'idea di un esercito nazionale costituito esclusivamente dai cittadini di uno Stato. Con l'introduzione della leva obbligatoria, tutti i maschi in grado di farlo dovettero prestare il servizio militare in modo da ricevere un addestramento ed essere in grado di combattere in caso di guerra.

I mercenari però non scomparvero mai completamente. In diversi momenti si formarono compagnie militari private, che combattevano a pagamento. La loro presenza fu sempre limitata a guerre locali, combattute in quei Paesi in cui non vi era un forte esercito nazionale. Ad esempio i mercenari internazionali intervennero in molte guerre combattute in Africa nella seconda metà del XX secolo.

Dall'esercito nazionale alle compagnie militari private
Armare un esercito, mantenerlo e rifornirlo di tutto il necessario quando è in azione, richiede grandi quantità di denaro e personale specializzato. Occorre investire nell'acquisto di armi, divise ed equipaggiamenti vari ed addestrare uomini e donne sia a combattere, sia a svolgere diversi compiti senza i quali l'esercito non sarebbe in grado di funzionare al meglio: preparazione degli atteggiamenti, rifornimento di cibo e acqua, assistenza medica.
Di solito è l'esercito stesso ad assumersi tutti questi compiti all'interno di ogni esercito vi è perciò personale specializzato sia nel combattere, sia nello svolgere gli altri compiti necessari. L'addestramento ed il mantenimento di questo personale ha però costi molto alti. Per ridurre queste spese, senza mettere a rischio l'efficienza dell'esercito, oggi molti governi si rivolgono a compagnie militari private che forniscono alcuni dei servizi necessari. Queste compagnie hanno personale specializzato, spesso con ampia esperienza di lavoro in zone di guerra, e mettono a disposizione i materiali necessari.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017