Tracce maturità 2018: i temi ufficiali scelti dal Miur e le possibili tracce

francesca_fortini
Di francesca_fortini

 tracce maturità 2015: il tema di attualità

Le tracce di maturità 2018 sono fonte di ansia e preoccupazione per tutti i maturandi, sempre a caccia di notizie e indiscrezioni. Skuola.net è pronta a scovare fonti e notizie relative ad ogni traccia di maturità riguardo i vari ambiti delle prove dell'esame di Stato. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulle tracce del 2018 e i possibili argomenti.

Tracce maturità 2018: dove trovarle

Non troverete prima della mattina della prima prova maturità 2018 e della seconda prova maturità 2018 le tracce dell'esame di Stato. Dovrete aspettare che il Miur comunichi il codice del plico telematico perché questo possa essere aperto e le tracce di maturità 2018 consegnate a voi maturandi per essere svolte. Tuttavia Skuola.net è al vostro fianco e, appena disponibili, pubblicheremo le tracce maturità 2018: non prima tuttavia che sia scaduto il tempo minimo di consegna ed entro i limiti consentiti per legge.

Un post condiviso da Skuola.net (@skuolanet) in data:

Tracce maturità 2018: quando trovarle

Il nostro intento non è infatti farvi copiare rischiando di mettere in repentaglio il vostro esame di maturità, ma di fornirvi il materiale per confrontarvi e controllare il compito una volta usciti da scuola. Quindi non troverete le tracce maturità 2018 su Skuola.net prima che siano passate almeno 3 ore dall'inizio della prima prova. I nostri tutor risolveranno ufficialmente le tracce maturità per gran parte degli indirizzi scolastici: anche le soluzioni tracce maturità 2018 non saranno però pubblicate prima dell'orario consentito dalla legge.

Possibili tracce maturità prima prova: come nascono

Prima di tutto cerchiamo di capire come il Miur crea le possibili tracce della maturità. Per quanto riguarda l'analisi del testo, solitamente il Ministero dell'Istruzione sceglie per le possibili tracce maturità un autore molto conosciuto con un'opera poco nota (anche se non potete mai sedervi sugli allori: non dimenticatevi di Giorgio Caproni all'analisi del testo nel 2017). Se invece parliamo di saggi e temi, vi basti sapere che non vengono mai scelti, per le tracce possibili maturità, argomenti di attualità strettissima, perché le tracce della maturità vengono preparate intorno a gennaio. Altra cosa importante: il Miur non sceglie mai argomenti troppo spinosi, per quanto è possibile, per le tracce maturità. Questo perché è pericoloso chiedere ai maturandi di esporsi su temi etici, religiosi o politici. Le possibili tracce di maturità, infatti, non devono mettervi in netta difficoltà, anche perchè sarà assolutamente fattibile e nelle vostre corde.

Possibili tracce maturità 2018: niente leggende metropolitane

Quali che siano le possibili tracce maturità 2018, dovrete comunque togliervi dalla testa di poterle avere prima del via dell'esame. Infatti, è impossibile che siano diffuse prima del 21 giugno, giorno della prima prova di maturita 2018. Quella mattina il Miur, tramite la voce del ministro, comunicherà la password per aprire il plico telematico che invierà alle scuole. Plico che contiene le tracce maturità 2018 segrete fino a quel momento che a prova di hacker. E se qualcuno vi dice di avere le tracce maturità 2018 prima del via agli scritti, come è successo in passato, sappiate che vi sta dando una bufala.

Possibili tracce esami di Stato 2018: le tracce tema attualità recenti

E allora, come cercare di capire le possibili tracce maturità 2018? Possiamo farci un'idea vedendo i temi attualità ricorrenti degli scorsi anni. E allora, cosa è uscito in passato? Facciamo un piccolo salto nel passato per fare un pronostico sulle possibili tracce esame di Stato 2018, e andiamo a dare un'occhiata alla prima prova di appena un anno fa. Nel 2017 si è proposto un tema di attualità sul concetto di progresso. Invece, tra le tracce tema del 2016, in particolare quella del tema di attualità, riguardava il concetto di confine, con citazione di Zanini. Nel 2015 uscì il diritto all'istruzione, con la citazione di Malala Yousafzai, attivista pakistana famosa per il suo impegno civile. L'anno prima, i maturandi si sono cimentati su una citazione di Renzo di Piano sulle periferie. Periferie che per il noto architetto sono troppo fragili. Ma pur essendo fragili sono un concentrato di energia e vitalità e che per questo le etichetta come "città del futuro". In questa traccia maturità i ragazzi hanno dovuto commentare la citazione a proposito di Renzo Piano e scrivere la loro idea al riguardo.

Possibili tracce maturità: tra comunicazione e globalizzazione

Andando ancora più indietro nel tempo, vediamo che il 2.0, la comunicazione, la globalizzazione sono stati temi di attualità che hanno interessato spesso gli ex ministri dell’Istruzione, tanto da essere tornati più volte e, chissà potrebbero essere proprio tra le possibili tracce esame di Stato 2018. “Il ruolo dell’immagine nei processi di comunicazione” è il titolo di una delle tracce maturità del 2003 sul tema, mentre nella traccia esame di Stato 2008 l’allora attuale tema scottante era proprio quello del cambiamento dei mezzi di comunicazione, la loro evoluzione attraverso sms, email e quant’altro. Una delle tracce maturità 2007, quella sul tema di ordine generale, appunto, invece, è stata quella dedicata alla “Globalizzazione e villaggio globale”. E nemmeno i social network sono stati dimenticati: c'erano nelle tracce maturità 2001, quando è stato l’anno dei “15 minuti” di celebrità ipotizzati da Andy Wharol, facilmente ottenibili, nella nostra epoca, grazie proprio a social come Twitter, Facebook, etc.

Tracce possibili maturità 2018: eventi e anniversari storici

Se vi state chiedendo quali possano essere le possibili tracce maturità 2018 scelte del ministero riguardo al tema di attualità o storico e non solo, anche per la possibile traccia maturità 2018 del saggio breve scientifico-tecnologico, oppure socio economico o storico politico, occhio agli anniversari e alle ricorrenze. Spesso, infatti, negli scorsi anni, le ricorrenze sono spuntate tra le tracce maturità. Per esempio nelle tracce maturità 2009, ad esempio, ricorrevano i 20 anni dalla caduta del muro di Berlino, mentre nelle tracce maturità 2005, anno della fisica, la traccia del tema maturità era dedicata alla figura di Albert Einstein. E quest'anno? Tra gli anniversari da prima prova che possono figurare tra le possibili tracce 2018, c'è ad esempio il 70° della Costituzione o i 100 anni dalla Rivoluzione Russa. Tra gli anniversari "letterari", ci sono i 50 anni dalla morte di Quasimodo e gli 80 anni dalla morte di D'Annunzio?

Possibili tracce maturità: diritti, sfruttamento, legalità

Argomenti sempre attuali e quindi facilmente inseribili nelle possibili tracce 2018 per il tema maturità tipologia D, quelli legati ai diritti dell’uomo. Abbiamo visto, ad esempio, il diritto all'istruzione tra le tracce prima prova 2015, o tra le tracce tema attualità maturità 2000, inerenti proprio allo sfruttamento del lavoro minorile, mentre l’anno dopo il tema d’attualità era incentrato sulla Dichiarazione Universale. Nel 2016, come tema storico, si è di nuovo parlato di diritti con le donne al voto nel 1946. Il tema della legalità, invece, viene ripreso nelle tracce prima prova maturità 2004.


Maturità 2018 possibili tracce: vita, giovani, arte

“Giovani: problemi e sfide delle nuove generazioni”: quale miglior argomento da sviluppare per un maturando nelle tracce tema attualità? Il Ministero deve aver pensato, quindi, di avvantaggiare i ragazzi, proponendo questo tema tra letracce maturità 2012. L’arte, invece, l’ha fatta da padrona nelle tracce maturità 2010, dove il tema centrale era il ruolo della musica nella società attuale, e nelle tracce maturità 2002, in cui si chiedeva di parlare dell’Italia e delle sue bellezze artistiche. Di nuovo stimola il senso visivo la traccia del 2016 sul valore del paesaggio, anche se la traccia è del saggio storico politico. Un più generico “La rete della vita”, invece, la scelta dell’ex ministro per le tracce maturità di attualità del 2013.

Possibili tracce maturità 2018: prima prova, cosa potrebbe uscire?

A questo punto, dopo aver dato uno sguardo ai temi e agli argomenti di attualità degli anni passati, possiamo cercare di capire le possibili tracce maturità 2018 anche vedendo quali sono i temi di attualità di questi mesi. Questo ricordando che le possibili tracce maturità possono essere scritte qualche mese prima della prova e che, proprio per questo motivo, non possono toccare temi di attualità troppo stretti. Questi temi possono influenzare in vari modi tutte le possibili tracce in prima prova maturità 2018, visto che sono argomenti che toccano diverse corde e presentano varie sfaccettature da sviluppare. Isis e terrorismo sono stati sulla bocca di tutti, così come il tema di attualità scottante dell'immigrazione e dell'integrazione. E chissà che non escano proprio questi tra le possibili tracce maturità maturità 2018. Anche l'argomento delle fake news e l'informazione in rete è un tema di grande attualità e potrebbe essere tra i possibili temi maturità 2018. Anche il cyberbullismo e il bullismo sono temi caldi. Tanto dipenderà anche dai temi che staranno più a cuore al nuovo ministro dell'istruzione, quindi dobbiamo stare molto attenti alle sue dichiarazioni.

Le tracce maturità prima prova dello scorso anno

Qui troverete tutte le tracce dello scorso anno per la prima prova.

Tutte le news: soluzioni, svolgimento delle Tracce 2017

    Analisi del testo: prima prova italiano maturità 2017
    Saggio artistico letterario prima prova italiano maturità 2017
    Prima prova italiano: saggio socio economico maturità 2017
    Saggio storico politico: prima prova italiano maturità 2017
    Saggio tecnico scientifico: traccia prima prova maturità 2017
    Tema storico traccia prima prova italiano maturità 2017
    Traccia tema di italiano generale: prima prova Maturità 2017


Possibili tracce 2018 seconda prova: cosa aspettarsi

Ma quali sono invece le possibili tracce maturità 2018 della seconda prova? Qui è un po' più difficile sbilanciarsi visto che la seconda prova del 21 giugno varia a seconda dei diversi indirizzi. Ricordate però che dal 2015 ci sono state diverse novità in seconda prova. Infatti, hanno fatto il loro debutto all'esame di Stato i nuovi indirizzi della riforma Gelmini. Questo ha fatto sì che le possibili tracce maturità 2018 per la seconda prova saranno più in linea ai diversi indirizzi che in passato, toccando anche aspetti che potrebbero avere a che fare con la vostra vita pratica e quotidiana, in particolare per gli indirizzi scientifici e tecnici.

Possibili tracce seconda prova 2018: l'indizio delle simulazioni

Infatti, per aiutarvi a capire con quali possibili tracce maturità 2018 avrete a che fare il giorno della seconda prova, il Miur ha fatto in modo di sottoporvi a delle simulazioni ed esempi, pubblicate sul sito del Miur per molti degli indirizzi che state frequentando. Di sicuro le simulazioni nazionali sono fondamentali per capire le possibili tracce esame di Stato 2018 per la seconda prova. Infatti, sono gli stessi esperti del Miur a scegliere le tracce, esattamente come le possibili tracce esami di maturità 2018. E quello che è sicuro, è che saranno tracce che si ispirano a fatti reali, a volte anche decisamente...creativi! Ad esempio, per matematica, alla maturità 2015 è uscito una traccia che chiedeva di trovare la tariffa telefonica più conveniente tra diversi operatori. Al liceo classico, invece, le variabili saranno poche: tra le possibili tracce maturità 2018 sarà un autore Greco.

Possibili tracce maturità 2018: la terza prova

Quali domande capiteranno alla terza prova? se lo chiedono in molti, ma in realtà è molto difficile saperlo in anticipo, a meno che ai vostri prof non sfugga qualche indicazione sulle possibili tracce 2018 di terza prova. Infatti, a differenza che per la prima e la seconda prova, le possibili tracce esami di Stato 2018 di terza prova sono decise dalla commissione stessa. Tuttavia, è importante sapere che tra le probabili tracce maturità di terza prova ci saranno esclusivamente domande inerenti fino a cinque materie, su argomenti trattati l'ultimo anno di scuola.

Scoprire le possibili tracce maturità terza prova 2018

In teoria, tutte le materie possono essere nelle possibili tracce maturità 2018 di terza prova, e né queste né la tipologia della prova possono essere rivelate in anticipo. Ma potete scoprire un dettaglio tutt'altro che insignificante sulle possibili tracce esame di Stato 2018 per la terza prova tenendo presente le simulazioni di terza prova fatte finora. Infatti la commissione dovrà predisporre una prova che tenga conto della tipologia su cui la classe si è esercitata nell'ultimo triennio. Indovinare le materie delle possibili tracce maturità di terza prova è molto più difficile. L'unica ancora di salvezza (se i prof non sono disponibili ad aiutarvi) è quella di fare un calcolo delle probabilità e ricordarvi alcune "regole" che solitamente vengono seguite. La prima cosa da tenere presente per tentare di scoprire le possibili tracce maturità è che in genere tra le possibili tracce di terza prova non si ripetono le materie di prima e seconda prova. Poi, se in commissione c'è un professore di lingua straniera, e in genere è così, ci sarà sicuramente anche una domanda relativa in terza prova. Se i docenti di lingue in commissione sono più di uno, in genere se ne sceglie una soltanto: se una di queste è uscita in seconda prova, si evita. In più, le materie dei docenti esterni che non sono presenti in seconda prova, quasi sicuramente si ritrovano in terza prova.
Consigliato per te
2018 Date maturità e Lista Materie Aggiornate
Skuola | TV
Notte prima degli esami 2018: ESKERE!

La notte bianca più amata del web. Skuola.net passerà la notte prima degli esami il 19 giugno dalle 20:00 insieme ai maturandi con ospiti d’eccezione!

19 giugno 2018 ore 20:00

Segui la diretta