I criteri di arrotondamento

Quali sono i criteri di arrotondamento che possiamo seguire da un punto di vista fisico quando è necessario arrotondare sia l'incertezza che sia il valore di una grandezza derivata? Questi criteri sono 3 e costituiscono un primo semplificato approccio.

1. Una sola cifra significativa per l'incertezza
L'incertezza deve essere arrotondata alla prima cifra significativa, ovvero alla prima cifra diversa da zero che notiamo leggendo l'incertezza da sinistra verso destra

2. L'incertezza arrotondata sempre per eccesso
Se l'incertezza ha più di una cifra significativa e deve essere arrotondata, è più opportuna arrotondarla sempre per eccesso, anche se la cifra subito a destra della prima cifra significativa è minore di 5. Si deve arrotondare per difetto solo se la cifra subito a destra è 0.

3. Valore della grandezza espresso fino alla cifra dell'incertezza

Il valore della grandezza si arrotonda per difetto o per eccesso a seconda dei casi, in corrispondenza della posizione dell'unica cifra diversa da 0 dell'incertezza già arrotondata.

Hai bisogno di aiuto in Concetti generali di fisica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email