Classifica migliori scuole superiori italiane: licei, tecnici, professionali

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Eduscopio 2019, classifica migliori scuole di Italia

La Fondazione Agnelli ha messo online la nuova edizione dell'annuale classifica delle scuole superiori città per città: la piattaforma Eduscopio mette a confronto gli istituti, individuando quali preparano meglio all'università o al mondo del lavoro dopo il diploma. I dati analizzano circa 1.260.000 diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (dal 2014/2015 al 2016/2017).
La classifica dei licei è stata stilata su 724.118 studenti immatricolati all'università entro due anni dal conseguimento del diploma, in base agli esami accademici da loro sostenuti.
Il grado di qualità degli indirizzi tecnici e professionali si basa, invece, su un campione di 566.696 diplomati nel triennio 2013-2016.
I parametri analizzati dalla Fondazione Agnelli, attinti dall'Anagrafe Nazionale degli Studenti Universitari (ANSU) del Miur, prendono in considerazione il successo ottenuto dai diplomati quando vanno all'università (media dei voti, crediti ottenuti) ma anche, dallo scorso anno, la regolarità degli studenti nel ciclo scolastico. Sono quindi considerate sia la velocità negli studi, sia il profitto degli studi.
La relazione della media dei voti con i crediti ottenuti viene definita nella classifica con l’acronimo di FGA.
Per le scuole che preparano al mondo del lavoro, si valuta anche l'indice dei diplomati occupati, il tipo di contratto e la coerenza degli studi con l'impiego ottenuto.

Le migliori scuole d'Italia: classifica Eduscopio 2019

A Roma, per il terzo anno consecutivo, il miglior liceo classico è il Torquato Tasso, mentre tra gli Scientifici l'Augusto Righi viene riconfermato al primo posto per il secondo anno consecutivo.
A Milano, tra i licei classici per la seconda volta consecutiva è una paritaria - la Alexis Carrel - a conquistare il primo posto della classifica mentre tra gli Scientifici l'Alessandro Volta risulta di nuovo il migliore in città. A Napoli tra i classici il migliore è ancora il Sannazzaro, mentre tra gli Scientifici quest’anno il Mercalli ha ceduto il primo posto al Convitto Vittorio Emanuele II.
A Torino non si registra nessuna novità rispetto agli scorsi risultati: sul podio dei licei classici, per il quarto anno consecutivo svetta il Cavour, mentre su quello degli scientifici, per il terzo anno consecutivo, il Galileo Ferraris.

Guarda anche:

Classifica migliori scuole superiori a Milano

Se sei di Milano e stai pensando ad iscriverti in un Liceo Classico, Eduscopio 2019 stima l’Alexis Carrel come il migliore fra tutti quelli presenti nel capoluogo lombardo, con una percentuale dei diplomati in regola pari al 79.7% e l’indice FGA (mette in relazione la media dei voti con i crediti ottenuti) all’86.47.
Per quanto riguarda lo Scientifico invece, all’apice della lista troviamo l’Alessandro Volta con il 65.6% dei diplomati regolari e l’indice FGA di 87.87; per l’opzione Scienze applicate dello Scientifico, l’Ettore Molinari cede il primo posto all’Istituto Comunità Ebraica con l’88.82 FGA e il 73% dei diplomati.
Per il Liceo delle Scienze umane svetta il Gerolamo Cardano con il 63.36 di FGA e il 46.7% dei diplomati in regola, mentre per l’opzione Economico-Sociale quest’anno il Fabio Besta conquista il primo posto con il 38% dei diplomati e 57.72 di FGA, superando il Virgilio, primo nella scorsa edizione, che invece ora si attesta al quarto posto.
Per ciò che riguarda il Liceo Linguistico il primo posto spetta al Virgilio con il 68.52 FGA e il 59.5% dei diplomati che spodesta l’Educ. E. Setti Carraro Dalla Chiesa, primo lo scorso anno che ora scende in quarta posizione.
Il Sacro Cuore si riconferma di maggior efficienza tra i Licei Artistici con il 82.8% dei diplomati e il 73.64 di FGA.
Per le scuole ad indirizzo Tecnico-Economico troviamo di nuovo il Falcone-Righi in provincia di Corsico, con il 27.6% dei diplomati e il 57.47 di FGA, mentre per quelle ad indirizzo Tecnico-Tecnologico è di nuovo il Giulio Natta a conquistarsi il primo posto con il 36.5% dei diplomati e il 67.6 di FGA.

Classifica migliori scuole superiori a Roma

Fra i Licei Classici, il posto di prim’ordine anche quest’anno spetta al Torquato Tasso (83.29 di FGA e 59.4% di diplomati). Anche per lo Scientifico si riconferma l’Augusto Righi (84.96 FGA e 56.3% dei diplomati), e fra quelli con l’opzione Scienze Applicate, conquista il podio il Giuseppe Peano con 75.14 FGA e il 47.8% dei diplomati, superando il Vittoria Colonna, primo lo scorso anno che invece si piazza al quinto posto.
Il Niccolò Machiavelli primeggia fra i Licei delle Scienze Umane (54.01 FGA e 64.2% dei diplomati in regola) superando il Margherita di Savoia che perde una posizione piazzandosi al secondo posto. Fra quelli con l’opzione Economico-sociale si riconferma il Giordano Bruno (55.98 FGA e 55.3%).
Fra i Linguistici, il Terenzio Mamiani cede la prima posizione al Lucio Anneo Seneca che totalizza il 64.41 FGA e il 56.% dei diplomati, mentre fra gli Artistici l’IS via di Ripetta supera l’Alessandro Caravillani con 56.2 di FGA e 52.3% di diplomati.
Per ciò che riguarda gli istituti tecnico-economici si riconferma il Bachelet (IS Bachelet Einstein) al primo posto con 56.46 FGA e 47% dei diplomati, mentre anche fra i tecnici-tecnologici si riconferma il Boaga (IS Ambrosoli) con 59.41 FGA e 46% dei diplomati in regola.


Classifica migliori scuole superiori a Torino

Nel capoluogo piemontese il Camillo Benso di Cavour primeggia per la quarta volta fra i Licei Classici con l’ 80.45 di FGA e il 66.9% degli studenti diplomati in regola (leggermente in calo rispetto allo scorso 70.7%), mentre fra gli Scientifici il Galileo Ferraris (78.97 FGA e 61.9% di diplomati), e tra quelli con opzione Scienze applicate il Filippo Juvarra (82.13 FGA e 71.4% di diplomati).
Il Curie (IS Curie-Levi) svetta fra i Licei delle Scienze Umane (anche fra quelli con opzione Economico-Sociale) con il 63.9% dei diplomati e il 53.35 FGA.
Il Liceo linguistico migliore, invece, risulta essere il Vincenzo Gioberti con il 72.7% degli studenti diplomati e 67.86 di FGA (dati per lo più stabili rispetto allo scorso anno).
Il Primo Liceo Artistico è il più quotato con il 58.9% di diplomati e il 60 di FGA.
Per ciò che riguarda i Tecnici-Economici troviamo il Levi (IS Curie-Levi) con 47.42 FGA e il 42.4% dei diplomati, superando di gran lunga l’Erasmo da Rotterdam che lo scorso anno era primo e che quest’anno invece si attesta all’ottavo posto. Infine, fra i Tecnici-Tecnologici il primo posto è occupato di nuovo dal Gobetti-Marchesini-Casale-Arduino con 55.15 FGA e 37.9% dei diplomati.

Classifica migliori scuole superiori a Bologna

Il Liceo Classico più quotato a Bologna, dalle stime di Eduscopio risulta essere di nuovo il Marco Minghetti con un indice FGA pari al 78.56 e una percentuale dei diplomati pari al 72.7%.
Per ciò che riguarda lo Scientifico, invece, il Niccolò Copernico supera il Luigi Galvani con l’88.99 di FGA e del 74.6% di diplomati, mentre per l’opzione Scienze Applicate troviamo di nuovo il Niccolò Copernico con l’86.51 di FGA e 68.4% di studenti diplomati.
Il primo posto come Liceo delle Scienze Umane nell’opzione Economico-Sociale viene occupato da Enrico Mattei con il 56.86 FGA e il 58.8% dei diplomati, mentre tra i Licei Linguistici il migliore è il Leonardo da Vinci, in provincia di Casalecchio di Reno (70.92 FGA e 77.9% di diplomati).
Il Francesco Arcangeli si riconferma il migliore tra i Licei Artistici bolognesi con il 61.21 di indice FGA e il 50.4% dei diplomati.
Tra i Tecnici-Economici si incontra l’Enrico Mattei, in provincia di San Lazzaro di Savena, con FGA di 57.24 e il 51.1% dei diplomati, mentre tra i Tecnici-Tecnologici è di nuovo il Crescenzi-Paciotti a piazzarsi in prima posizione con il 65.23 FGA e il 43% dei diplomati.

Classifica migliori scuole superiori a Firenze

Nel capoluogo toscano il Dante Alighieri (78.49 FGA e 60.1%) primeggia di nuovo fra i Licei Classici, mentre fra gli Scientifici c’è il Niccolò Machiavelli (78.63 di FGA e 70.3% di studenti); fra questi, per l’opzione Scienze applicate al primo posto si trova di nuovo il Niccolò Rodolico (71.48 FGA e 52.1%).
Il Giovanni Pascoli è il migliore fra i Licei delle Scienze Umane (55.16 FGA e 49.1%) anche per l’opzione economico-sociale(57.91 FGA e 42.9% dei diplomati). Fra i Licei Linguistici invece primeggia il Niccolò Machiavelli (69.43 FGA e 66.4%).
Per ciò che riguarda i licei Artistici, invece, si trova il Leon Battista Alberti con il 56.1 di FGA e il 43.3% di diplomati.
Fra i Tecnici-Economici svetta il Galileo Galilei (57.86 FGA e il 42.9% dei diplomati) che supera il Piero Calamandrei; fra i Tecnici-Tecnoogici invece è proprio il Piero Calamandrei, in provincia di Sesto Fiorentino, a primeggiare con il 62.95 FGA e il 30.2% dei diplomati, superando il Russel-Newton che quest’anno si trova in seconda posizione.

Classifica migliori scuole superiori a Napoli

Nel capoluogo campano il primo fra i Licei Classici è lo Jacopo Sannazzaro con 80.21 FGA e il 72.2% dei diplomati, mentre fra gli Scientifici il Giuseppe Mercalli cede il primo posto al Convitto Vittorio Emanuele II che risulta il migliore con 79.6 FGA e 66.1% dei diplomati mentre fra quelli con l’opzione Scienze Applicate svetta il Giancarlo Siani con il 56.52 FGA e il 54.2% dei diplomati.

Il Giordano Bruno primeggia fra i Licei delle Scienze Umane (58.57 FGA e 56.3%), mentre fra quelli con opzione Economico-Sociale troviamo l’Antonio Genovesi che supera il Rocco Scotellaro con 52.78 FGA e il 35.8% dei diplomati.
Il Quinto Orazio Flacco, in provincia di Portici, è stato valutato, invece, come miglior linguistico di Napoli con 65.91 FGA e 74.5% di diplomati, mentre l’istituto SS. Apostoli è il migliore tra i licei artistici (58.25 FGA e 37.5%).
Fra i tecnici-economici il migliore è il Rocco Scotellaro (51.82 FGA e 43.2%) mentre fra i tecnici-tecnologici è il Giancarlo Siani (62.21 FGA e 46.7%).

Classifica migliori scuole superiori a Palermo

Tra i Licei classici di Palermo l’Umberto I è il migliore (70.65 FGA e 71.3% di diplomati regolari), mentre fra gli scientifici è lo Stanislao Cannizzaro (73.93 FGA e 62.3%), mentre in questa edizione mancano dati aggiornati che riguardano l’opzione delle Scienze Applicate.
Il liceo delle Scienze umane migliore si riconferma il Regina Margherita (53.7 FGA e 46.1%) e il Giovanni Agostino De Cosmi risulta di nuovo il migliore fra quelli con l’opzione Economico-sociale (54.57 FGA e 42.2%).
Il Danilo Dolci primeggia sui Linguistici (63.82 FGA e 52.4%), mentre il Catalano sugli Artistici (non sono resi noti i dati e le percentuali).
Il Marco Polo è alla testa dei tecnici-economici (51.84 FGA e 36.7%), mentre il Filippo Parlatore primeggia fra i tecnici-tecnologici (58.28 FGA e 25.8%).
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

20 novembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta