Saggio artistico letterario maturità 2018, commento e spiegazione della traccia sulla solitudine

E anche per quest’anno il Miur ha decretato l’argomento oggetto del saggio articolo artistico letterario, la solitudine, e gli studenti che l’hanno scelto ci stanno facendo i conti proprio durante questa mattinata che vede coinvolti tutti i maturandi nella prima prova maturità 2018. Sotto trovate il commento e la spiegazione di questa traccia, i nostri tutor sono tutti ll'opera per fornirvi sia le soluzioni che i commenti per questa prima prova. E se il vostro cervello è già proiettato al resto della maturità? Ecco un paio di consigli per l’esame orale e, per chi ancora avesse dubbi sulla tesina, qualche dritta per controllare di averla fatta bene. Per tutti quelli che ancora non l'hanno vita, ecco la traccia saggio artistico letterario maturità 2018.


Vogliamo precisare ancora una volta che questo commento verrà pubblicato solo e soltanto dopo l’orario minimo previsto per la consegna della prima prova, così come previsto dalla legge. Vi consigliamo vivamente quindi di visitare questa pagina solo quando sarete usciti dall’aula d’esame.

Commento e spiegazione della traccia saggio artistico letterario maturità 2018

Ecco qui il commento e la spiegazione del saggio artistico letterario prima prova maturità 2018, disponibile per voi non appena i nostri tutor avranno finito di lavorarci.

"Uno dei temi fondamentali della Prima Prova di Maturità riguarda i diversi volti della solitudine nell’arte e nella letteratura. Affronteremo insieme questo saggio artistico-letterario citando e analizzando le opere di importanti scrittori e artisti, quali Edvard Munch, Giovanni Fattori, Francesco Petrarca, Luigi Pirandello, Salvatore Quasimodo ed Edward Hopper.
Quello che trionfa è pertanto il tema della solitudine e dei suoi molteplici volti, questione importante per riflettere sul senso della caducità della vita, dell’ineluttabilità del tempo che passa e che riguarda tutti gli uomini, indipendentemente dalla loro condizione ed età. E’ questo ancora una volta un tema tipicamente legato all’uomo e al suo essere in vita.
Solitudine come bene o come un male? Scopriamo insieme il suo vero volto e l’effetto che questa produce sulla di ogni essere umano."

a cura di Martina Napoli

Maturità 2018: la help line

Ovviamente vi saremo accanto durante tutto il periodo della vostra maturità per aiutarvi a essere preparati e, di conseguenza, il più possibile tranquilli. Se avete qualche dubbio potete contattarci quando volete, ma durante le prove scritte non risponderemo alla helpline per evitare di mettervi nei guai. Le soluzioni non verranno pubblicate prima del tempo minimo di consegna, stabilito dalla legge nella metà del tempo massimo di durata di ciascuna prova. Questo perché il nostro obbiettivo infatti non è quello di rischiare di far invalidare l'esame a qualcuno, ma solo di fornire consigli utili una volta terminata la prova.

Per qualsiasi dubbio, informazione o segnalazione che volete condividere ecco di seguito i nostri recapiti:
tramite WhatsApp al numero 3938835286
tramite la chat di Facebook Messenger

Skuola | TV
Il tradimento? Ecco come scoprirlo!

Assieme ai nostri psicosessuologi cercheremo di esplorare questo fenomeno così complesso e capire cosa spinge alcune persona a tradire. Non perdere la puntata!

14 novembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta