Il fu Mattia Pascal di Pirandello: temi, trama, analisi e tutto quello che c'è da sapere

simulazione maturità luigi pirandello

Uno degli autori più importanti a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo è sicuramente Luigi Pirandello. L’autore è uscito oggi nella simulazione della prima prova del 26 marzo con il suo testo Il Fu Mattia Pascal. Andiamo a scoprire qualcosa di più sullo scrittore italiano.

Simulazione maturità su Luigi Pirandello: la vita dell'autore

Luigi Pirandello nacque a Girgenti, che oggigiorno sarebbe Agrigento, il 28 Giugno 1867. Dopo aver completato i suoi studi classici presso Palermo si iscrisse alla facoltà di Lettere nell’università del capoluogo siciliano. Successivamente passo a Roma e a Bohn, in Germania. Dopo aver vissuto per un po’ di tempo in terra tedesca decise di tornare a Roma, dove si stabilizzo e iniziò a lavorare con riviste del calibro della Nuova Antologia e del Marzocco. Nel 1894 venne assegnata a Luigi Pirandello la cattedra di stilistica e di letteratura italiana, insegnerà fino al 1925. Nel 1934 consegui il premio nobel per la letteratura.

Luigi Pirandello: temi, pensiero, le opere

Pirandello ha una concezione vitalistica del mondo. Egli ritiene che la vita sia un flusso incessante, in continua evoluzione. Egli ritiene che l’anima dell’essere umano appartenga a questo flusso, ma noi alla nostra anima attribuiamo una personalità, così facendo ci diamo una forma, anche gli altri ci attribuiscono altre personalità cosicché ai nostri occhi noi crediamo di essere una cosa, mentre in realtà agli occhi degli altri siamo tutt’altro. Nei primi anni del 1900 Luigi Pirandello pubblica un saggio intitolato umorismo, all’interno del quale esprime il suo pensiero riguardo a questo sentimento differenziandolo dal comico. Altri temi che traspaiono dalle opere dell’autore sono quelli della Filosofia del lontano, della trappola e della maschera . Tra le opere principali troviamo come Poesie il Mal Giocondo, la Pasqua di Gea, le Elegie Renane, la Zampogna, Fuori di Chiave e Novelle per un anno. Mentre tra i romanzi troviamo Il fu Mattia Pascal, di cui parleremo nel paragrafo successivo, I vecchi e i giovani e Uno, nessuno, centomila.

Simulazione Maturità 2019: il fu Mattia Pascal

Tra le opere principali dell’autore vi è il fu Mattia Pascal, che il Miur ha deciso di inserire la simulazione della prima prova di oggi. Il testo racconta proprio di Mattia Pascal, che vive in un immaginario paesino ligure, chiamato Miragno. La madre del protagonista sceglie di affidare l’eredità del padre a una persona chiamata Mattia Balagna, la madre crede alle parole del personaggio, che in realtà è malintenzionato e vuole appropriarsi delle proprietà della famiglia. Successivamente l’autore narra delle sue vicende amorose e di quelle di Pomino, un suo amico, innamorato di Romilda Pescatore. L’autore tenterà di combinare l’amore tra i due, ma non vi riuscirà perché Romilda è innamorata di Pascal stesso e da lui avrà due figlie. Entrambe moriranno entro un anno di vità, così come la madre del protagonista, alla quale Pascal era molto legato. Pascal si reca dunque in Francia, a Montecarlo, ove vince giocando e diventa ricco. Dopo questo fatto egli fa ritorno a Miragno, ma scopre che secondo i giornali locali si era suicidato. Il protagonista si trova dunque uno pseudonimo, e si stabilisce a Roma, decide dopo un po’ di ritornare nel suo paesino e scopre che Romilda ha avuto un bambino proprio con l’amico Pomino. Egli è tentato di svelarsi, ma decide di lasciar perdere e di continuare a scrivere la sua storia.

Il fu Mattia Pascal, tematiche principali

Il romanzo è stato scritto con lo scopo di mostrare l’alienazione e l’insignificanza dell’uomo. Il narratore scelto da Pirandello è quello auto diegetico, esso è interno alla storia e racconta in forma retrospettiva le vicende dell’autore. Per l’autore la stessa vita è in balia del caso, come dimostrato dalle innumerevoli vicende accadute al protagonista del romanzo.

Può interessarti anche:

Eugenio Montale: L'agave e lo scoglio (traccia)
Luigi Pirandello: Il fu Mattia Pascal (traccia)
Il marketing del Made in Italy (traccia)
Intelligenza Artificiale e domotica (traccia)
L'eredità del 4 novembre 1918: il Friuli Venezia Giulia(traccia)
Il Racconto e il Viaggio (traccia)
La Nostalgia (traccia)

Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Le nostre videochat ritorneranno dopo questo lungo ponte, nel frattempo non perdere gli aggiornamenti sul nostro sito!

3 maggio 2019 ore 16:00

Segui la diretta