Ominide 16 punti

In che periodo si sviluppa? Dove?

Il primo Rinascimento si sviluppa tra il 1400 e il 1500 a Firenze, grazie alla famiglia De Medici, i signori della città. In poco tempo il movimento artistico rinascimentale si sviluppa anche in altre città come Urbino, Mantova, Ferrara, Padova e Milano.

Che opere hanno prodotto gli artisti in questo periodo?

Le opere più importanti prodotte sono delle strutture come edifici religiosi e civili, palazzi e ville ma anche sculture a rilievo o a tutto tondo (opera osservabile su 360°) e pitture su muro, tavola e cicli di affreschi.

Quali sono le caratteristiche artistiche?

Le caratteristiche dell'arte tornano a quelle dell'antichità classica, infatti, gli artisti sono influenzati dalla bellezza delle opere della civiltà greca e romana.
La figura umana, come del resto in tutto questo periodo è molto importante perché si pensa sia in centro dell'universo, l'unica figura con proporzioni, movimento e volume perfetti. Questa idea influenza molto l'arte perché usa la perfezione umana come "unità di misura".

Come sono gli artisti?

L'artista non è più un artigiano che fa parte di una bottega, ma un uomo di vasta cultura che studia la natura e le opere degli antichi, conosce la matematica e usa la prospettiva. Sa inoltre rispondere ad ogni richiesta dei suoi committenti.

Quali sono gli aritsti più importanti?

Gli artisti più importanti sono:
  • nell'architettura: Filippo Brunelleschi,Leon Battista Albertie Donato Bramanre

    Nella scultura: donatello

    Nella pittura: Masaccio, Piero della Francesca, Paolo Uccello, Giovanni Bellini e Botticelli.
Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email