Arte rinascimentale

Tra il XIV e il XV secolo si sviluppò in Italia precisamente a Firenze il Rinascimento.
Nel Rinascimento la lingua principale era il greco e le principali caratteristiche sono :
1) figura dell'artista ritenuto un uomo colto
2) linguaggio dell’arte particolare e espressivo
3) capacità di cogliere la bellezza della realtà
4) lo sfumare dei colori
5) volume alle cose
6) espressività
All’inizio il luogo principale era Firenze dove alla corte di Lorenzo de Medici vennero riuniti matematici , scienziati , scultori e soprattutto artisti. Questa gente era al centro dell’interesse di quel periodo . Poi però dopo la morte di Lorenzo De Medici detto Lorenzo il Magnifico grazie anche al papato che iniziò anch’esso a riunire questa gente il centro culturale di quel periodo diventò Roma. Infatti ancora oggi ci sono molte testimonianze di questo ; per fare un esempio l’a Cappella Sistina opera di Michelangelo Buonarotti . I più grandi artisti di quel periodo furono:

1) Leonardo Da Vinci : grande pittore e inventore : è famoso si per
i suoi dipinti come per esempio l’‘Ultima Cena e Monna Lisa dipinti che
rappresentano perfettamente l’’arte rinascimentale. Lavora per lo più a
Firenze :nella bottega del Verrocchio all’inizio, poi a Milano presso la
corte di Ludovico il Moro ( dove dipinge l’‘ultima cena in modo del
tutto innovativo ), dopo di nuovo a Firenze si sfida con Michelangelo
infine va dal re Francesco I in Francia dove poi morirà.
Oltre che a essere pittore il celebre Leonardo da Vinci era anche
un’inventore infatti egli ha composto ben 12 volumi di manoscritti con
raffigurate le sue invenzioni che sono veramente tante ( tutto questo si
trova a Milano nella biblioteca Ambrosiana). Leonardo da Vinci è diventato
famoso per le sue invenzioni non perché funzionavano ma perché è incredibile
come in quel periodo un uomo riusciva a capire cose che poi furono state
scoperte molti secoli dopo ( quindi era veramente un genio.
2) Raffaello Sanzio : un grande pittore che a Firenze dipinse diverse pale
d’altare e questo lo fece diventare di grande successo infatti grazie al
successo arrivò alla corte di Papa Giulio primo che a Roma lo chiama per
dipingere le stanze della sua abitazione. Diventò famoso anche per il dipinto
di papa Leone X rappresentandolo con un'immagine molto concreta .
3) Michelangelo Buonarotti : uno scultore molto famoso .
1) Egli aveva 23 anni in meno di Leonardo e a soli 13 anni venne invitato
alla corte De Medici a Firenze
2)scolpiva le statue col marmo
3) fece numerose opere come la cappella sistina e il David di Michelangelo
4) rappresenta le caratteristiche del rinascimento

Hai bisogno di aiuto in Educazione Artistica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità