Test Professioni Sanitarie 2018, come viene assegnato il punteggio

manliogrossi
Di manliogrossi
Test Professioni Sanitarie 2018, come viene assegnato il punteggio

Proprio in questi minuti sono tantissimi gli studenti che da Nord a Sud stanno affrontando il Test d’ingresso di Professioni Sanitarie. Una volta terminato, la prima cosa da fare è cercare le soluzioni alle domande e fare un primo calcolo, di certo approssimativo, sul punteggio ottenuto. Non sai come calcolare le tue risposte giuste? Tranquillo, ci pensiamo noi di Skuola.net a spiegarti tutto!

  • Test Professioni Sanitarie 2018: domande, risposte, soluzioni

  • Graduatoria professioni sanitarie 2018: tutte le università


  • Test Professioni Sanitarie: il punteggio

    Come ogni anno la prova non è nazionale, in quanto non è il Miur a gestirla, bensì diversa da ateneo ad ateneo. Stesso discorso vale per la formazione della graduatoria, ogni università ne avrà una diversa che stilerà secondo propri criteri. Una delle poche cose che accumunerà tutti i test è il punteggio assegnato alle risposte:
    1.5 se esatta
    -0.4 se errata
    0 se lasciata in bianco
    Questo sistema di punteggio è il medesimo per tutte le università! E’ quindi preferibile, in caso di incertezza, non rispondere ad una domanda. In questo modo eviterai di sbagliare e di perdere punti!




    Manlio Grossi
    Skuola | TV
    Notte prima degli esami 2019: aspetta la Maturità live insieme a noi!

    Qualsiasi cosa farai la notte prima degli esami, Skuola.net sarà con te, per una live di 12 ore a partire dalle 20 del 18 giugno. Con noi vip, influencer ed esperti. Per darti le ultime dritte e sciogliere l'ansia.

    18 giugno 2019 ore 20:00

    Segui la diretta