Graduatoria medicina inglese 2019 IMAT: quando esce e come funziona

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Test Imat 2019 pubblicazione graduatoria

Anche l’attesa per gli aspiranti medici che il 12 settembre 2019 hanno svolto il test per accedere al corso di laurea a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria in lingua inglese finalmente sta per terminare.
Dopo la pubblicazione dei risultati in forma anonima il 26 settembre su Universitaly, consultabili attraverso il proprio codice etichetta, e la successiva pubblicazione dei compiti corretti il 4 ottobre sempre su Universitaly, si avvicina l’ultimo importante appuntamento per i candidati risultati idonei fra i 10.450 iscritti complessivi: l’uscita della fatidica graduatoria nazionale.

Guarda anche:

Quando esce la graduatoria medicina inglese IMAT 2019

La pubblicazione online della graduatoria nazionale di merito degli idonei al test IMAT 2019, è prevista per mercoledì 9 ottobre 2019. Per visualizzarla basterà infatti collegarsi al portale Universitaly ed effettuare l’accesso inserendo le proprie credenziali (email e password).
Il compito di redigerla è affidato al CINECA che provvede a ordinare i risultati in base al punteggio totalizzato da ciascun candidato, opportunamente calcolato dal Cambridge Assessment.

Graduatoria medicina inglese IMAT 2019: i risultati Miur

I candidati che hanno sostenuto il test IMAT 2019 sono stati 7.911, con 5.789 idonei (cioè coloro che hanno totalizzato i 20 punti per entrare in graduatoria) pari al 73,17% del totale.
Il punteggio medio nazionale tra gli idonei è di 34,42, mentre, a livello di ateneo, il punteggio medio più alto si registra a Padova, ed è di 36,5. Sempre a Padova, si ha anche la percentuale di idonei più alta (81,35%). Il punteggio più alto è stato conseguito a Bologna (77,1).

Punteggio minimo graduatoria medicina Inglese IMAT 2019

Analizzando la graduatoria di medicina in inglese IMAT 2019, saprete se avrete ottenuto i 20 punti, il punteggio minimo per entrare in elenco. Al di sotto di questa soglia, infatti, non parteciperete alla ripartizione dei posti. Per il resto, entrare non è semplice: si calcola che solo un candidato su 7 riuscirà a entrare. La situazione varia di molto a seconda dell'università e della richiesta, per cui il punteggio minimo per entrare può variare di qualche punto se si tratta di una sede molto competitiva o meno.

Come consultare la graduatoria medicina inglese IMAT 2019

Poiché il test IMAT 2019 si configura come un test a numero programmato, non tutti gli idonei presenti in graduatoria potranno occupare uno dei posti disponibili ripartiti fra le diverse Università.
In base al punteggio ottenuto infatti i candidati saranno ripartiti fra idonei assegnati (coloro che hanno totalizzato un punteggio talmente alto da essere destinatari immediati di un posto nell’università di prima scelta) e idonei prenotati (idonei che sono destinatari di un posto in un’università non di prima scelta).
Mentre i primi hanno l’obbligo di immatricolazione entro 4 giorni, i secondi invece possono scegliere di immatricolarsi entro 4 giorni oppure aspettare i successivi scorrimenti di graduatoria, con l’obbligo in questo caso di manifestare, entro 5 giorni, la propria volontà a mantenere il proprio posto in graduatoria.
Se i termini di scadenza delle iscrizioni non verranno rispettati, i candidati perderanno ogni diritto all’immatricolazione al corso di laurea in Medicina in lingua inglese per l’anno accademico 2019/2020.

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Segui il nostro sito e scopri chi sarà il prossimo ospite della Skuola Tv!

9 ottobre 2019 ore 14:00

Segui la diretta