Maturità: bocciata con media alta, può rifare esame

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto studentessa bocciata all'esame di maturità nonostante media dei voti alta

Viene ammessa alla Maturità con la media del 7, ma non passa l'esame. È la storia di una studentessa del liceo linguistico "Piero Gobetti" di Genova, Federica M.,che incredula ha fatto ricorso al Tar. E il tribunale le ha dato ragione: ha potuto fare di nuovo l'esame. Il motivo? Troppa differenza tra il curriculum scolastico e l'esito della prova.

MEDIA ALTA, MA

ORALE DI MATURITÀ

DA INCUBO - Gli scritti di Federica sono andati male, ma la sua prova orale ancora peggio. Ma se è stata proprio questa a costarle la bocciatura, i suoi 10 punti su 30 ottenuti le hanno permesso di ripetere di nuovo l'esame di Maturità. Infatti, tra le motivazioni che hanno spinto i giudici del Tar a darle ragione possiamo leggere che la studentessa genovese ha potuto ritentare la prova per "macroscopica difformità tra il curriculum scolastico della ricorrente e l'esito delle prove d'esame, in particolare della prova orale che è stata valutata con un punteggio così ridotto da rendere perlomeno necessario il supporto di una motivazione particolarmente dettagliata e puntuale".

Guarda il video Salvami alla Maturità


Fonte: Skuolanet

TRADITA DAI

COMMISSARI INTERNI

- Se sia stata la commissione d'esame a tirare un colpo basso a Federica oppure lei ad aver fatto scena muta all'orale, non è dato saperlo. Quel che è certo è che sembra sicuramente strano sbagliare completamente la Maturità nonostante una media del 6,8 e un totale di 16 crediti acquisiti nel corso del triennio. E soprattutto, nonostante in commissione siano stati presenti ben tre degli insegnanti della studentessa in veste di commissari interni. Prof che conoscevano bene il curriculum scolastico di Federica e che tipo di studentessa fosse stata negli anni e nei mesi precedenti all'esame di Stato, ma che non sembrano averla aiutata molto.


SUPERA LA MATURITÀ, MA NIENTE TEST D'INGRESSO - Un'estate sui libri ha concesso alla nostra protagonista di superare la sua seconda Maturità e di ricevere il diploma proprio qualche giorno fa. Stavolta il suo voto finale, 67/100, ha rispecchiato pienamente il suo percorso scolastico e le permesso di accedere alla facoltà di Lingue straniere, ma non a quella di Logopedia. Infatti, era proprio quest'ultimo il percorso che lei aveva sognato da sempre di intraprendere, ma che non ha potuto tentare perchè, quando a settembre gli aspiranti logopedisti erano alle prese con i test d'ingresso, la nostra studentessa ancora non era nemmeno diplomata. Insomma, una vittoria un po' amara per la ragazza, ma che comunque si poteva concludere con un finale peggiore: quello della sua bocciatura definitiva.

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta