Tracce d'esame su WhatsApp: Maturità da rifare

Tracce esame via WhatsApp: esame invalidato

L’esame? Tutto da rifare. E’ ciò che si son sentiti dire i 2,8 milioni di studenti indiani dopo aver sostenuto la prova che rappresenta per loro un passaggio chiave all’accesso alle università pubbliche. Il motivo? Colpa di WhatsApp, o meglio di chi ha usato l’app di messaggistica più popolare al mondo per diffondere i testi delle prove di matematica ed economia prima dello svolgimento. Il caso, come riporta l'agenzia Dire, sta creando non pochi problemi in India…

L’accaduto

Puntuali e inevitabili, le polemiche degli studenti e delle loro famiglie verso il Governo, ritenuto responsabile dell’accaduto. Nel frattempo il ministro dell’Istruzione Prakash Javadekar ha fatto sapere che è stata già avviata un’indagine che vede sospettate al momento ben 25 persone tra studenti e tutor. L’esame, dichiarato non valido, dovrà quindi essere sostenuto di nuovo dai 2,8 milioni di studenti che non saranno certo contenti di affrontarlo di nuovo!
Consigliato per te
Le cose migliori e le cose peggiori quando vai alle medie
Skuola | TV
Maturità 2018: i consigli di Luciano Fontana - #primaprova

Con il direttore del Corriere della Sera commenteremo i fatti di attualità più importanti di quest'anno e capiremo quali consigli bisogna seguire per scrivere un perfetto articolo di giornale durante la prima prova di Maturità 2018.

24 aprile 2018 ore 16:30

Segui la diretta