Bonus Cultura: i libri consigliati da comprare con 18app

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

Anche nell'era dei social network, leggere è una delle attività preferite dai ragazzi. Soprattutto se, grazie al Bonus Cultura, è possibile farlo a costo zero. Ma spesso davanti a una vasta scelta, non sappiamo cosa scegliere, e ci affidiamo al passaparola o ai consigli più disparati trovati tra siti internet vari. Un altro metodo per andare sul sicuro è quello di affidarsi ai bestseller, con la logica che - in teoria - un libro che abbia successo possa essere anche particolarmente bello.
Tuttavia, Skuola.net vuole andare oltre, e provare a darvi qualche consiglio "personalizzato", fatto apposta per voi ragazzi di 18 anni (o poco più) che volete spendere i vostri 500 euro nel modo migliore e, perché no, che desiderate "innamorarvi" di un libro acquistato grazie al Bonus. Ecco allora la nostra "selezione": sono i libri che la redazione di Skuola.net ha amato di più, letti quanto anche noi avevamo 18 anni o poco meno/più.

La saga di Harry Potter - J.K.Rowling

Iniziamo dalle basi. Tutti conoscono il maghetto occhialuto più famoso al mondo, pochi però (ammettetelo) hanno tutti - davvero tutti - i libri della saga che portano la firma della geniale scrittrice J.K.Rowling. E allora, iniziamo a riempire la libreria: Harry Potter e la pietra filosofale (1997); Harry Potter e la camera dei segreti (1999); Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2000); Harry Potter e il calice di fuoco (2001); Harry Potter e l'Ordine della Fenice (2003); Harry Potter e il principe mezzosangue (2005); Harry Potter e i Doni della Morte (2007).

Il signore degli anelli - John R.R. Tolkien

Classico imperdibile. Molti di voi l'avranno già letto, tanti avranno visto i film, ma chi non l'avesse ancora fatto... beh, dovrebbe correre subito a leggerlo! Le avventure di Frodo Baggins e della compagnia dell'anello tra le lande della terra di mezzo creata da Tolkien sono imperdibili per giovani lettori della vostra età.

Carrie - Stephen King

Stephen King non può mancare in qualsivoglia libreria di un diciottenne. I titoli sono diversi e uno più bello dell'altro: da IT a Misery, fino a Shining e Pet Sematary. Non è un caso che King sia uno degli autori più trasposti cinematograficamente. Abbiamo scelto Carrie perché tratta di un tema molto importante per gli adolescenti: i rapporti tra compagni di scuola e il bullismo.

Farenheit 451 - Ray Bradbury

Un libro che narra della distruzione dei libri. Questo succede nella storia di Ray Bradbury, uno dei più importanti scrittori di fantascienza del secolo. In una società allucinante e allucinata, ipertecnologica, i libri vengono dati alle fiamme. Ma non tutti riescono a vivere in un mondo così...

Flatlandia - Edwin Abbott Abbott

Pronti a perdervi in un mondo a più dimensioni? Flatlandia è un racconto molto amato tra gli studenti di matematica di tutto il mondo, che rimane attuale nonostante sia stato scritto alla fine dell'800. E' infatti anche un'arguta critica sociale, contraria a stereotipi e convenzioni.

Storia di una ladra di libri - Markus Zusak

Caso editoriale degli ultimi anni. Una ragazza del lontano 1939, in una Germania nel pieno del regime nazista, inizia a "salvare" libri dai roghi o a rubarli dalla biblioteca della moglie del sindaco. La sua storia prende un nuovo corso quando la sua famiglia nasconde un ebreo in cantina.

Il bambino dal pigiama a righe - John Boyne

Siamo nel 1942 e il padre di Bruno è il comandante di un campo di sterminio. Il bambino cammina fino al recinto di rete metallica, dove incontra Shmuel, prigioniero al di là della rete. Nasce un'amicizia dolce e amara che segnerà il protagonista per tutta la vita.

Un giorno questo dolore ti sarà utile - Peter Cameron

Il romanzo è raccontato in prima persona dal protagonista, James Sveck, che racconta al lettore la sua vita. E' un ragazzo sensibile che, nel vivere l'adolescenza, ricorda il "Giovane Holden" di Salinger, che dovrà crescere nonostante il suo disprezzo per l' ipocrisia e i miti della società adulta.

Norvegian Wood. Tokyo Blues - Murakami Haruki

Un "Giovane Holden" giapponese è Toru, il protagonista di questa storia di Murakami, che rivive il tempo della sua adolescenza dopo una notizia tragica. Le amicizie e gli amori, quelli possibili e quelli impossibili, le delusioni e le complesse emozioni che nascono in quell'età.

Bianca come il latte rossa come il sangue - Alessandro D'Avenia

Scuola, amore, amicizia, professori. Dite la verità, questa roba vi è familiare. Ecco perché la storia di Leo e di Beatrice, tra momenti leggeri e drammatici, vi segnerà ancora più nel profondo. Imperdibile.

Gomorra - Roberto Saviano

In pochi hanno perso la serie, ma il libro? E' tempo per voi, cari diciottenni, di misurarvi con un testo un po' più adulto, a volte crudo, che racconta una realtà molto più vicina di quanto voi pensiate.

Un giorno - David Nicholls

Romantico, moderno, generazionale. Due neo laureati affrontano la vita dopo l'università. Non sempre è semplice diventare adulti e indipendenti. Non sempre è semplice comprendere davvero ciò che conta, o non scappare dalle proprie stesse emozioni e dai propri sentimenti. Ma un giorno, forse...

Mille splendidi soli - Khaled Hosseini

Un libro importante, dall'autore de Il cacciatore di aquiloni, Khaled Hosseini, che racconta la storia di due donne in Afghanistan, dagli anni 60 a oggi. Due donne decisamente diverse che, attraverso sofferenze e violenze, trovano il loro (opposto) destino cercando con tutte le forze la libertà.

Non lasciarmi - Kazuo Ishiguro

Adolescenti in un collegio inglese fuori dal tempo, vivono una vita apparentemente normale. Ma qualcosa sulle loro origini è oscuro, così come sul loro destino. Le loro emozioni e le loro esperienze sono quelle di qualsiasi ragazzo della loro età, ma il finale lascia scoprire una realtà molto diversa.

Sulla strada - Jack Kerouac

Romanzo della beat generation che non può che appassionare. Racconta dei viaggi di Sal e l'amico Dean, nell'arco di 3 anni. Il romanzo è autobiografico, ambientato negli anni 50: racconta gli infiniti spazi americani, la società del tempo e le sue contraddizioni, con gli occhi di una generazione inquieta alla ricerca di identità (che, per questo, somiglia un po' alla vostra).
Commenti
Consigliato per te
5 errori da studenti last minute: come evitarli
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Anzichè di mercoledì, andremo in onda il venerdì. Sei curioso di sapere di cosa parleremo? Segui il nostro sito e lo scoprirai!

1 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta