Bonus cultura, cosa possono comprare i ’99 con i 500 euro?

Marcello G.
Di Marcello G.

cosa si può comprare con il bonus cultura

Mentre si discute se estendere il Bonus cultura anche ai nati nel 2000 – se non addirittura renderlo stabile per gli anni a venire – ci sono centinaia di migliaia di neomaggiorenni che possono già spendere i loro 500 euro in prodotti culturali. I nati nel ’98 potranno farlo entro il 31 dicembre 2017 (ammesso che si siano registrati entro giugno alla piattaforma 18app), quelli che hanno appena compiuto la maggiore età (o lo faranno a breve) avranno invece oltre un anno di tempo – fino al 31 dicembre 2018 - per decidere come sfruttare il bonus messo a disposizione dal Governo. Da poche settimane, infatti, il sistema di erogazione dei voucher è partito per il secondo anno consecutivo. Ma, rispetto alla tornata precedente, ci sono delle novità e delle differenze. La rosa delle scelte è ben più ampia.

Per i nati nel ’99 anche musica e corsi

Ha fatto molto discutere la modifica al regolamento sul funzionamento del bonus cultura con cui sono state aumentate le categorie d’acquisto. I nati nel ’98 potevano spendere i voucher per cinema, concerti libri, ingressi a musei, eventi vari, ecc. La classe ’99 potrà aggiungere al carrello anche musica (sia su supporto fisico che in formato digitale) e corsi di lingue, musica e teatro. Una scelta forse dettata dal tiepido riscontro che ha avuto l’operazione bonus negli ultimi dodici mesi: poco più della metà degli aventi diritto – circa il 60% (dati aggiornati al mese di settembre) – si è poi effettivamente registrato. Mentre la spesa è andata quasi tutta in libri: siamo nell’ordine dell’80% sul totale dei voucher generati dal sito 18app.

Tutto quello che si può acquistare con il bonus cultura

Ora, dunque, si cerca di incentivare gli acquisti offrendo prodotti sicuramenti più apprezzati dagli adolescenti. Ecco, nel dettaglio, in che modo potranno utilizzare il bonus cultura di 500 euro i ragazzi nati nel 1999 (tutte le categorie elencate sotto) e, ancora per poche settimane, anche i nati nel 1998 (tutte le categorie tranne la ‘g’ e la ‘h’):

- a) Ingressi al cinema (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card)
- b) Concerti (biglietti d’ingresso singoli, abbonamenti o card)
- c) Eventi culturali (festival, fiere culturali, circhi)

- d) Libri (cartacei, audiolibri, ebook)
- e) Musei, monumenti e parchi (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti)
- f) Teatro e danza (biglietti d’ingresso singoli o abbonamenti)
- g) Musica registrata (cd, dvd musicali, dischi in vinile, musica on line)
- h) Corsi di musica, di teatro o di lingua straniera


Commenti
Consigliato per te
Come affrontare un'interrogazione senza aver studiato
Skuola | TV
Open Day Carlo Bo: scopri tutte le novità e gli sbocchi professionali!

Non perdere lo streaming dell'Open Day Carlo Bo dalla sede di Milano. Una mattina dedicata all'offerta formativa e agli sbocchi professionali. Scopri come diventare mediatore linguistico.

18 novembre 2017 ore 09:30

Segui la diretta