Nuovo Dpcm, Natale e Capodanno coprifuoco alle 22

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Disposizione contenute nel nuovo Dpcm atteso per il 4 dicembre

Fonte foto: Facebook

Il 4 Dicembre arriverà il nuovo Dpcm che stabilirà le regole fondamentali che accompagneranno anche le festività natalizie e il Capodanno. Quali saranno le novità che scandiranno questo insolito Natale? Ecco i provvedimenti principali del Dpcm in arrivo venerdì 4 dicembre.

Guarda anche:


Restrizioni confermate: prosegue il coprifuoco e il divieto di spostamento


La restrizione entrata in vigore dall’ultimo Dpcm che ha stabilito il coprifuoco dalle ore 22:00 alle ore 06:00 sarà confermata anche nei giorni 24 e 31 Dicembre, come anticipa la stampa tra cui Repubblica.it.
Lo scopo è ovviamente quello di evitare assembramenti anche all'interno dei nuclei familiari durante il cenone della Vigilia e di Capodanno.In ogni abitazione infatti nelle ore precedenti il coprifuoco, non dovranno ritrovarsi più di sei persone.
La conferma arriva dallo stesso Ministro della Salute Roberto Speranza che ha recentemente dichiarato l’assoluta necessità di confermare nuovamente il coprifuoco per arginare il rischio di un possibile incremento della curva dei contagi: “È una norma già vigente e penso che vada confermata ancora. È una delle norme che ci ha consentito in queste settimane di iniziare quel percorso graduale e faticoso che ci consentirà di piegare la curva”.
In tal caso, non sarà prevista nessuna eccezione per quel che riguarda la tradizionale celebrazione della Messa di Natale a mezzanotte che probabilmente sarà anticipata prima delle ore 22:00.
Accanto alla proroga del coprifuoco, proseguiranno inoltre i divieti di spostamento fra le Regioni anche se sarà raggiunto l’obiettivo di estendere la zona gialla a tutto il Paese. Le uniche eccezioni a questo provvedimento nazionale, potrebbero essere concesse solo a coloro che vorranno raggiungere genitori soli e anziani o parenti malati.

Orario dei negozi esteso fino alle 21


Per evitare la corsa ai regali dell’ultimo momento e contenere il consueto affollamento nei giorni che precedono il Natale, l’orario dei negozi sarà probabilmente dilatato fino alle ore 21:00, mentre bar e ristoranti continueranno ad erogare servizi nei propri locali non oltre le ore 18:00. Nei giorni di Natale e Capodanno invece tutte le attività di ristorazione probabilmente rimarranno chiuse.

Verso la riapertura delle scuole: le possibili date


Il tema della riapertura delle scuole rappresenta un nodoso problema su cui i vari rappresentanti del Governo discutono da giorni. L’ipotesi più accreditata sembra essere quella che vede possibile un ritorno effettivo fra i banchi di scuola giovedì 7 gennaio 2021, direttamente al termine della pausa natalizia.
Ma c’è anche chi vorrebbe un rientro a scuola anticipato, ipotizzandone la riapertura anche prima dell’inizio delle vacanze natalizie che nella maggior parte dei calendari regionali è fissato a martedì 22 Dicembre.
Insomma, mentre l’argomento è ancora fonte di vivaci discussioni, le scuole secondarie di II grado e le classi seconde e terze delle scuole secondarie di I grado, rimangono in attesa di nuove disposizioni e proseguono la didattica a distanza.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta