Quanto dura la prima prova di maturità?

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
primaprova

Non si conoscono ancora le materie della seconda prova e pare che la neo ministra Azzolina ci voglia davvero tenere sulle spine fino al 31 gennaio.
Ciò che è chiaro, per ora, è tutto quello che concerne la prima prova: modalità di svolgimento, tipologia e struttura delle tracce. Ecco tutto quello che c’è da sapere per non arrivare impreparati (si spera) alla prima prova di maturità 2020.


Guarda anche

Prima prova maturità 2020: quando si farà e quanto dura

Il Ministero dell’istruzione ha stabilito che il 17 giugno 2020 ci sarà per tutti gli studenti italiani lo svolgimento della prima prova di maturità con un tempo a disposizione di massimo 6 ore. Gli studenti potranno scegliere di svolgere la propria traccia tra tre tipologie: A, B e C.
Eccole nel dettaglio:
  • Tipologia A: Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano (2 tracce prima prova maturità)
  • Tipologia B: Analisi e produzione di un testo argomentativo (3 tracce prima prova maturità)
  • Tipologia C: Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità (2 tracce prima prova maturità)


Prima prova maturità 2020: come prepararsi

Nella speranza e nell'attesa di un'eventuale pubblicazione delle simulazioni della prima prova per l’attuale anno scolastico, gli studenti possono intanto esercitarsi con quelle dello scorso anno.
Dal portale del Miur dedicato agli Esami di Stato, infatti, è possibile accedere agli esempi delle tracce delle prove scritte presenti in archivio selezionando l'anno scolastico di interesse dalla lista "Anno scolastico". Clicca qui per vederli!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

19 febbraio 2020 ore 16:00

Segui la diretta