Maturità 2019 seconda prova, novità Miur sulle tracce: guida e sintesi

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

Molti studenti sanno che la seconda prova cambierà dal 2019. Non tutti sono al corrente, però, che il 26 novembre 2018 il Miur ha pubblicato i quadri di riferimento per le prove scritte e le griglie di valutazione nazionali per tutti gli indirizzi scolastici.
Ancora di meno sono forse i ragazzi che hanno capito pienamente in cosa consistono nel concreto i cambiamenti nella prova d'esame. Eppure è importante rendersi conto che la struttura, le tracce e le materie del secondo scritto saranno diverse rispetto al passato: bisogna quindi avere un quadro chiaro della situazione. Per questo Skuola.net ha deciso di riassumere per tutti i maturandi le novità principali e preparare una guida per punti che chiarisca tutto ciò che c'è da sapere sulla nuova seconda prova maturità 2019.


Seconda prova maturità 2019 multidisciplinare: tracce con due materie

La prima cosa da sapere è che la seconda prova della maturità, dal 2019, presenterà tracce diverse rispetto al passato. Questo perché la seconda prova è multidisciplinare. Quello che il Miur ha reso ormai palese con i nuovi quadri di riferimento per le prove scritte, è che sarà possibile che i maturandi debbano risolvere tracce su due (o più) materie.
In pratica: se fino allo scorso anno allo scientifico la traccia poteva riguardare SOLO la matematica o SOLO la fisica, dal 2019 la traccia di seconda prova potrà contenere SIA argomenti di matematica SIA argomenti di fisica. La stessa cosa per il classico: le materie di seconda prova potranno essere SIA latino SIA greco. Identica situazione per tutti quegli indirizzi che prevedono due o più materie caratterizzanti per l'indirizzo.

Seconda prova maturità 2019, le nuove tracce: struttura e argomenti

I quadri di riferimento indicano anche come dovrà essere strutturata la seconda prova per ogni indirizzo di studi. Sono state pubblicate dal Miur le regole per quanto riguarda le varie tipologie di prima prova e per quanto riguarda la seconda prova di tutti gli indirizzi scolastici (liceo, tecnico e professionale). Ecco come sarà lo scritto nei principali indirizzi:
  • Tracce seconda prova Liceo scientifico, tutti gli indirizzi - soluzione di un problema a scelta tra due proposte e risposta a quattro quesiti tra otto proposte. In caso la prova verta su più discipline, la traccia sarà predisposta, sia per la prima parte che per i quesiti, in modo che si accertino le competenze dei diversi ambiti disciplinari.

  • Tracce seconda prova Liceo classico - prima parte: traduzione di un testo in lingua latina o in lingua greca; seconda parte: risposta a tre quesiti di analisi del testo. In caso la prova verta su più discipline (latino e greco) la prima parte sarà la traduzione di un testo da una delle due lingue; la seconda parte sarà composta da tre quesiti che chiederanno anche il confronto con un brano attinente dell'altra lingua con traduzione in italiano a fronte.

  • Tracce seconda prova Liceo artistico - elaborazione di un progetto, relativo allo specifico indirizzo, che tiene conto della dimensione ideativa e laboratoriale delle discipline coinvolte. Le modalità operative consistono in opzioni tecniche a scelta del candidato in relazione all’analisi del tema relativo allo specifico indirizzo.

  • Tracce seconda prova Liceo scienze umane - trattazione di un argomento nei seguenti ambiti disciplinari: antropologico, pedagogico (con riferimento ad autori particolarmente significativi del Novecento) e sociologico (con riferimento a problemi o anche a concetti fondamentali).
    La trattazione prevede alcuni quesiti di approfondimento.

  • Tracce seconda prova Liceo scienze umane economico sociale - La prova consiste nella trattazione temi della materia d'esame o nell’analisi di particolari casi o situazioni sociali, giuridiche ed economiche; entrambe le tipologie possono essere proposte anche con l’ausilio di dati, come, ad esempio, grafici, tabelle statistiche, articoli di giornale e riviste specialistiche. E' prevista anche la possibilità di dover rispondere a dei quesiti di approfondimento.
    Nel caso la prova verta su due materie, la traccia sarà predisposta, sia per la prima parte che per i quesiti, in modo che si accertino le competenze dei diversi ambiti disciplinari.

  • Se vuoi consultare i quadri di riferimento e le griglie di valutazione per il tuo liceo, clicca qui.

  • Tracce seconda prova tecnico Amministrazione Finanza e Marketing: tutti gli indirizzi - La prova consiste in una delle seguenti tipologie: a) analisi di testi e documenti economici attinenti al percorso di studio; b) analisi di casi aziendali; c) simulazioni aziendali.
    La prima parte della traccia deve essere svolta da tutti i candidati sono tenuti a svolgere; la seconda parte è costituita da quesiti tra i quali il candidato sceglierà sulla base del numero indicato in calce al testo.
    Nel caso la prova verta su più materie, la traccia sarà predisposta, sia per la prima parte che per i quesiti, in modo che si accertino le competenze dei diversi ambiti disciplinari.

  • Tracce seconda prova istituti tecnici: per i quadri di riferimento e le griglie di valutazione di tutti gli indirizzi clicca qui

  • Tracce seconda prova alberghiero: tutti gli indirizzi - la prova può riguardare una delle seguenti tipologie: TIPOLOGIA A) Definizione, analisi ed elaborazione di un tema relativo al percorso professionale, con riferimento ai risultati di apprendimento espressi in termini di competenze, anche sulla base di documenti, tabelle e dati; TIPOLOGIA B) Analisi e soluzione di problematiche in un contesto operativo riguardante l’area professionale (caso aziendale); TIPOLOGIA C) Elaborazione di un progetto finalizzato all’innovazione della filiera di produzione e/o alla promozione del settore professionale.
    Nel caso la prova verta su due materie, la traccia sarà predisposta, in modo che si accertino le competenze dei diversi ambiti disciplinari.
    La seconda parte della prova è predisposta dalla Commissione d’esame in coerenza con il Piano dell’offerta formativa e della dotazione tecnologica e laboratoriale d’istituto.

  • Tracce seconda prova istituti professionali: per i quadri di riferimento e le griglie di valutazione di tutti gli indirizzi clicca qui.


Durata nuova seconda prova maturità 2019

Anche la durata della seconda prova cambierà, in relazione alla complessità delle tracce.
  • Liceo artistico: durata max 3 giorni, 6 ore al giorno
  • Liceo classico: 6 ore
  • Liceo scientifico, tutti gli indirizzi: dalle 4 alle 6 ore
  • Liceo linguistico, tutti gli indirizzi: dalle 4 alle 6 ore
  • Liceo scienze umane, tutti gli indirizzi: dalle 4 alle 6 ore
  • Liceo musicale: prima parte max 1 giorno, 6 ore; seconda parte max 20 min per candidato
  • Liceo coreutico: prima parte 6 ore (2h esibizione collettiva; 4h relazione scritta); seconda parte 10 min ogni candidato
  • Istituti tecnici, tutti gli indirizzi: da 6 a 8 ore
  • Istituti professionali, tutti gli indirizzi: da 6 a 8 ore (la commissione può decidere di far svolgere la prova, comunque unica, in due giorni distinti)

Correzione seconda prova maturità 2019: le griglie di valutazione nazionali

A differenza che in passato, le commissioni dovranno usare le griglie di valutazione nazionale per valutare le prove d'esame. Questo per far sì che il giudizio - che, ricordiamo, dovrà sempre stabilito in forma collegiale - sia più equo tra le diverse scuole. Le griglie di valutazione stabiliscono gli obiettivi della prova e le competenze richieste (indicatori), per ognuna delle quali viene stabilito un punteggio massimo (anche secondo un ordine di importanza) per raggiungere complessivamente il totale di 20 punti.

Punteggio nuova seconda prova maturità 2019

Secondo le nuove regole dell'esame di Stato, infatti, il voto massimo per la seconda prova di maturità non è più fissato a 15 punti, ma in 20 punti. La soglia della sufficienza, pertanto, corrisponderà a 12 punti, e non più a 10 come gli scorsi anni.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di scoprire il prossimo ospite? Allora rimani aggiornato con il nostro sito!

19 dicembre 2018 ore 14:00

Segui la diretta