Ominide 17069 punti

Forma di governo monarchica-costituzionale


Le forme di governo vengono classificate in base al rapporto che si instaura fra i titolari del potere politico, alle competenze degli organi costituzionali e al ruolo dei partiti di maggioranza e di opposizione.
In particolare, le forme di governo fondate sulla netta distinzione tra poteri sono definite «a separazione rigida».
Fra queste rientra la monarchia costituzionale, affermatasi in Inghilterra dopo la Glorious revolution del 1688. Il modello inglese fu riprodotto da altri Paesi: Francia (1814-1842); Prussia (1850-1918) e Austria (1867-1918).
La monarchia costituzionale è considerata una forma di governo a separazione rigida perché sovrano e Parlamento erano titolari di poteri nettamente distinti: rispettivamente il potere di governo e quello di legiferare. Monarca e Parlamento si fronteggiavano senza l’intermediazione di un organo costituzionale neutro: il governo, infatti, non esisteva.
Il potere esecutivo apparteneva esclusivamente al sovrano: i ministri erano direttamente nominati e revocati dal Re, con il quale instauravano un rapporto di fiducia. Nella monarchia costituzionale, dunque, non esisteva alcun rapporto fra ministri e Camera rappresentativa.
Inoltre, il monarca ricopriva una posizione di vantaggio rispetto al Parlamento: egli, infatti, era inamovibile, disponeva del potere di scioglimento della Camera elettiva e poteva approvare, tramite la cosiddetta «sanzione», le leggi parlamentari.
Le prime monarchie europee nacquero durante il periodo feudale. A quel tempo, il re governava una società frammentata e articolata in più scale gerarchiche. Per rafforzare il suo potere, il sovrano tentò di ottenere l’approvazione delle maggiori cariche religiose (consacrazione).
Questo processo sfociò nella nascita delle prime monarchie assolute, in cui i sovrani pretendevano di esercitare il proprio potere su esortazione divina. Nacque così la sovranità regia, cioè la teoria secondo cui i sovrani dovessero avere piena e illimitata autorità all’interno dello stato.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email