Ominide 2892 punti

Il libro di viaggio, lo Zibaldone

Zibaldone vuol dire un insieme di tante cose, quelli dei mercanti raccontano i loro viaggi e le pratiche di mercatura vengono inseriti.

Il Milione

Racconta il viaggio di Marco Polo fino in Cina. Questo viaggio è durato 24 anni è partito all’età di 17 anni (il viaggio iniziò nel 1271 e terminò nel 1295). Dopo qualche anno dal suo rientro viene fatto prigioniero e in cella incontra Rustichello da Pisa, da questo incontro nasce il Milione. L’opera originaria è scritta in lingua d’oil. Non possediamo l’opera originaria. Seleziona ciò di cui parlare in base a ciò che ha visto o comunque se non l’ha visto ne verifica la veridicità. Inizialmente non si chiamava Milione, questo titolo gli viene attribuito poiché Milione era il soprannome che veniva dato alla famiglia Polo. E’ un libro che contiene tanti libri diversi. Ci fornisce molte informazioni dal punto di vista geografico. E’ un trattato etnografico, mercantile. E’ anche un documento importante per conoscere le funzioni diplomatiche del tempo. Può essere considerato come una relazione di tipo diplomatico. Ciò che c’è scritto interessava anche la chiesa perché vuole avere informazioni che riguardo alle altre culture. Un altro aspetto interessante è il comportamento di Marco Polo di fronte alle nuove scoperte che fa, al nuovo mondo e alle nuove tradizioni che incontra. Egli ha sempre una grande disponibilità ad assettare i nuovi costumi. E’ un atteggiamento che non sempre ritroviamo nel nostro mondo. Marco Polo mostra una grande curiosità verso le nuove culture.

Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità