Test Architettura 2019: come funziona la graduatoria

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
test ingresso Architettura 2019: come funzionano le graduatorie


Il 1 ottobre 2019 escono le graduatorie dei test di ingresso 2019 a numero programmato per accedere ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Architettura. La prova si svolgerà per tutti giovedì 5 settembre 2019 alle 11:00, data stabilita a livello nazionale dal Miur.
I posti disponibili degli ammessi in Architettura l’anno 2019/20 sono 6.0
(cifra inferiore ai 7.211 posti dello scorso anno) e 439 per gli studenti extracomunitari.
La prova di ammissione si compone di 60 domande da svolgere in 100 minuti:
    • 12 quesiti di Cultura generale;
    • 10 quesiti di Ragionamento logico;
    • 16 quesiti di Storia;
    • 10 quesiti di Disegno e rappresentazione;
    • 12 quesiti di Fisica e Matematica.

Guarda anche:

Test di ingresso Architettura 2019: il punteggio

Il calcolo del punteggio è stabilito in base alle risposte date:
    1,5 punti per ogni risposta esatta;
    -0,4 punti per ogni risposta sbagliata;
    0 punti per ogni risposta non data.
Il punteggio massimo che è possibile ottenere è quindi pari a 90 punti mentre la soglia minima per essere considerati idonei per avere accesso alla graduatoria è pari a 20 punti.

Test di ingresso Architettura 2019, graduatoria: assegnati o prenotati

La pubblicazione della graduatoria nazionale di merito, nell’area riservata agli studenti sul sito Universitaly, è avvenuta martedì 1 ottobre 2019.
Al momento della pubblicazione, accanto al nome di ogni candidato idoneo viene specificato anche lo stato di assegnato o prenotato.
  • Se si è assegnati significa che il punteggio totalizzato è stato così alto da ottenere uno dei posti disponibili presso l’università indicata come prima scelta. In questo caso l’immatricolazione deve essere completata entro 4 giorni lavorativi (compreso quello di pubblicazione della graduatoria, quindi il 1 ottobre) altrimenti la posizione ottenuta decade e il posto viene assegnato ad un altro candidato durante lo scorrimento successivo delle graduatorie.
  • Se si è prenotati invece significa che si è destinatari di un posto in una delle preferenze espresse nel momento dell’iscrizione alla prova, ma non alla prima. Si può sia scegliere di immatricolarsi subito in uno degli atenei in cui si risulta prenotati - in questo caso, l’iscrizione al coso di laurea deve essere effettuata entro le ore 12:00 del quinto giorno lavorativo a partire dalla data di pubblicazione della graduatoria - oppure aspettare i successivi scorrimenti di graduatoria, confermando l'interesse a rimanere in lista.

Scorrimenti graduatoria architettura 2019

Il primo scorrimento di graduatoria è fissato per il 9 ottobre. La graduatoria verrà aggiornata ogni settimana fino a esaurimento di tutti i posti disponibili.
Sul portale Universitaly, ad ogni scorrimento, ad eccezione degli immatricolati e dei rinunciatari, viene richiesta la conferma o meno di rimanere in graduatoria, necessaria per non essere cancellati in modo definitivo. Questa può essere fatta sulla propria area riservata su Universitaly.
L'immatricolazione in una sede comporta l'annullamento di tutte le altre preferenze espresse.

Test di ingresso Architettura 2019: in caso di parità

Può succedere che due o più candidati abbiano ottenuto lo stesso punteggio. In questo caso il Miur ha stabilito una valutazione del punteggio in base alle materie, ognuna delle quali riveste un’importanza maggiore o minore.
Come si legge nel bando infatti: ‘Per la graduatoria dei corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla formazione di Architetto prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di cultura generale e ragionamento logico, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica’.
Inoltre, in caso di ulteriore parità prevale il candidato anagraficamente più giovane.



Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

19 febbraio 2020 ore 16:00

Segui la diretta