Test Architettura 2019: come calcolare il risultato

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Test Architettura 2019: punteggio, risultati e graduatoria,

Oggi 5 settembre 2019 si svolge il test di ingresso 2019 a numero chiuso nel corso di laurea magistrale in Architettura.
La prova, composta da 60 domande da svolgere in 100 minuti, è finalizzata all’accertamento delle nozioni basilari delle seguenti materie così distribuite:
    • 12 quesiti di Cultura generale;
    • 10 quesiti di Ragionamento logico;
    • 16 quesiti di Storia;
    • 10 quesiti di Disegno e Rappresentazione;
    • 12 quesiti di Fisica e Matematica.

Gli 8.242 aspiranti architetti iscritti al test oggi si contenderanno i 6.802 posti resi disponibili per l’anno 2019/20, ormai prossimo alla partenza.

Test Architettura 2019: come calcolare il punteggio

Il calcolo del punteggio avviene secondo determinati criteri di valutazione associati a ciascuna risposta data:
    1,5 punti per ogni risposta esatta;
    -0,4 punti per ogni risposta sbagliata;
    0 punti per ogni risposta non data.

Guarda anche:

Test Architettura 2019: punteggio minimo e punteggio massimo

Il punteggio massimo a cui si può aspirare, rispondendo correttamente a ciascuna domanda, è dunque pari a 90 punti mentre quello più basso, ipotizzando una situazione drastica in cui si siano sbagliate tutte le risposte, è pari a -24 punti.
La soglia minima di idoneità che permette l’accesso in graduatoria è fissata a 20 punti, anche se questa non deve essere assolutamente confusa con l’ammissione, cosa ben diversa. Si può infatti essere idonei e senza essere necessariamente ammessi poiché l’accesso al corso di laurea dipende dalla graduatoria nazionale e quindi dal punteggio di ogni candidato in ordine decrescente, ovvero dal più alto al più basso, fino all’esaurimento dei posti a disposizione.
In caso di parità, il decreto ministeriale del Miur, ha fornito indicazioni su come procedere, assegnando un peso diverso alle diverse materie: ‘Per la graduatoria dei corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla formazione di Architetto prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di cultura generale e ragionamento logico, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica. In caso di ulteriore parità, prevale il candidato anagraficamente più giovane’.
Non esiste una soglia minima di ammissione fissa e stabile nel tempo in quanto è un parametro dipendente da diversi fattori mutevoli ogni anno.

Test Architettura 2019: quando escono le soluzioni, i risultati e le graduatorie

Come ogni anno, la pubblicazione delle soluzioni del test di ingresso 2019 in Architettura da parte del Miur, è attesa nel tardo pomeriggio dello stesso giorno della prova. Già da oggi indicativamente verso le 18:00 sarà dunque possibile consultare online il compito con le domande corrette. Questo permetterà a tutti gli iscritti di poter ipotizzare il punteggio totalizzato attraverso il confronto immediato con le risposte corrette.
Per conoscere il reale punteggio ottenuto, tutti gli iscritti, giovedì 19 settembre 2019, dopo essersi collegati al portale Universitaly e aver effettuato l’accesso tramite le proprie credenziali (email e password), potranno visualizzare il punteggio ottenuto. I candidati non saranno ordinati secondo i nominativi bensì secondo il codice etichetta loro assegnato.
Il 27 settembre 2019, sempre dopo aver effettuato l’accesso al portale Universitaly, i candidati potranno consultare il proprio compito corretto e verificare quindi la coerenza tra le risposte date e il punteggio ottenuto.
Per scoprire però la graduatoria nazionale di merito, si dovrà attendere fino a mercoledì 1 ottobre 2019 sempre sul portale Universitaly. Questa permetterà a ciascun candidato di visualizzare il proprio stato di idoneo assegnato, ovvero vincitore immediato di un posto nell’università di prima scelta, o di idoneo prenotato, ovvero di destinatario in attesa dei successivi scorrimenti della graduatoria per un posto nell’ateneo non di prima scelta. Gli scorrimenti avranno inizio da mercoledì 9 ottobre 2019.

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci

12 dicembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta