Preistoria: ​periodo fra i primi stanziamenti umani alla comparsa di fonti scritte nel IV Millennio a.C , nei territori della ​Mezzaluna (Mesopotamia e Valle del Nilo), successivamente anche in Europa e nel resto del Vicino Oriente

> presenza di fonti documentate dell'Era del Ferro in Europa (1000 anni prima di Cristo)

> produzione scritta (testi religiosi e rituali) legata ai stanziamenti umani con edifici collettivi di ogni genere (templi etc)

> l'inizio della storia corrisponde alla presenza di un'organizzazione sociale ben evoluta

Le prime espressioni dell'uomo preistorico:

- ​Homo Habilis (tra 2 e un milione di anni fa) > chopper (pietre scheggiate a percussione)
- ​Homo Erectus(200 mila anni fa)
> ​Paleolitico Inferiore/Medio - ​Homo Sapiens (35 mila anni fa)

> ​arte mobiliare e figurativa ​(oggetti ornamentali e d'uso) in Europa da parte dell'Homo Sapiens > insediamenti umani in Italia di un milione - 800 mila anni fa con popolazione poco omogenea > insediamenti umani più vasti di 600-500 mila anni fa
- ​Paleolitico Superiore​ (35 mila anni fa) > raffugurazioni su roccia, armi e utensili e primi luoghi di culto, pietra scheggiata su entrambi i lati (amigdala)
- ​Mesolitico​ (dopo il 10 mila a.C) > addomesticazione animali e inizio agricoltura
- ​Neolitico​ (dal 6000 a.C al 4000 a.C) > levigazione pietra, gestione allevamento e agricoltura
-​ conclusione età Neolitica ​(Egitto e Mesopotamia) nel IV Millennio a.C > architteture megalitiche con scopo pratico > regolazione fasi produzione agricola
- ​Età dei metalli​ > ​Età del rame ​> ​Età del bronzo ​> ​Età del ferro ​

Hai bisogno di aiuto in Preistoria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email