Scuola, non si potrà più scioperare prima e dopo le vacanze

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Accordo Aran e sindacati: le nuove condizioni per scioperare


A causa delle critiche sulle presunte vacanze di studenti e docenti, rese più lunghe da frequenti scioperi concomitanti, i sindacati hanno deciso di stabilire alcune condizioni basilari per poter esercitare questo diritto.

Guarda anche:

Le limitazioni imposte agli scioperi nella scuola

Per garantire il diritto allo sciopero nel comparto scuola, senza compromettere la continuità didattica, Aran e sindacati sono giunti ad un accordo che rappresenta un compromesso tra queste due esigenze.

Si tratta di un'intesa ancora in fase di discussione che necessita quindi di una convalida da parte della Commissione di Garanzia.
Il quotidiano Italia Oggi ha intanto pubblicato un’indiscrezione su due condizioni di sospensione degli scioperi della scuola:
    Cinque giorni prima o dopo le vacanze
    Cinque giorni subito dopo la ripresa delle lezioni.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Resta aggiornato con Skuola.net!

19 ottobre 2020 ore 15:00

Segui la diretta