I migliori licei classici di Palermo

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino
commissione maturità 2020

Tra poco sarà tempo di iscrizioni per migliaia di studenti. Dal 7 al 31 gennaio 2020, infatti, si aprirà la finestra durante la quale poter presentare le domande. Ma già si può capire quale sia la scuola dove tentare di iscriversi. Specie se si hanno le idee chiare sul percorso da intraprendere. In che modo? Con strumenti come Eduscopio, il portale realizzato dalla Fondazione Agnelli, che ogni anno elabora la classifica delle milgiori scuole superiori in Italia, con diverse graduatorie - divise per città - stilate in base agli istituti che meglio preparano alla carriera universitaria o al lavoro dopo il diploma.
Da Roma a Milano, passando per Bologna, Firenze, Torino, Genova, Napoli, Palermo, Bari: il sito consente di comparare le scuole dell'indirizzo desiderato, circoscrivendo la ricerca all'area di residenza. Skuola.net, stavolta, vi svela la top ten dei migliori licei classici di Palermo che preparano meglio all'università. In graduatoria ci sono tre istituti privati e sette statali. Ecco la classifica!


10. Giovanni Falcone

Al decimo posto in graduatoria c'è il liceo classico statale Giovanni Falcone. L'indice FGA - ovvero la sintesi del rendimento universitario: velocità negli studi e media dei voti - è pari a 49.87 su 100. Il voto medio dei suoi studenti alla maturità è, invece, pari a 77. Il 70% dei diplomati si iscrive all'università con successo, mentre il 14% rinuncia dopo la scuola superiore. Il 22% degli studenti che proseguono gli studenti sceglie l'area giuridico-politica, mentre quasi il 19% quella umanistica. L'81% degli studenti sceglie l'Università di Palermo.

9. Basile-D'Aleo

Nono posto in classifica per il liceo Basile-D'Aleo. L'indice FGA è pari a 54.78. Mentre il voto medio degli studenti che si diplomano è di quasi 82 punti, con il 62% di loro che si iscrive all'università. Il 25% però (cifra doppia rispetto alla media) non prosegue gli studi. Il 31% dei diplomati che vanno all'università si immatricola in una facoltà umanistica. Quasi il 90% sceglie Palermo come ateneo preferito.

8. Thomas More

L'istituto privato Thomas More si piazza all'ottavo posto. 60.70 è l'indice FGA. 82 è il voto medio alla maturità degli studenti che si immatricolano. Questa scelta è effettuata dall'86% degli alunni che si maturano. Il 23% di loro sceglie l'area umanistica, segue quella scientifica (al 17.6%) e quella economico statistica (13,7%). A scegliere l'università di Palermo come sede universitaria è il 69% delle matricole.

7. Maria Adelaide

Settimo posto è per il liceo classico statale Maria Adelaide. Il suo indice FGA è pari a 60.96. Con il 75% degli studenti che si maturano che proseguono gli studi con successo (il voto medio alla maturità anche qui è pari a 82). Il 22% degli studenti sceglie l'area giuridico-politica. Il 72% opta per Palermo come sede università. Curioso un altro dato: il 5,6% sceglie l'Università di Bologna.

6. Vittorio Emanuele II

Al sesto posto nella classifica dei migliori licei classici di Palermo c'è l'istituto Vittorio Emanuele II. L'indice FGA è pari a 66.80 con 81 di voto medio alla maturità per gli studenti che poi si immatricolano. A iscriversi all'università e l'86% dei suoi diplomati: il 20.6% di loro sceglie una facoltà giuridico-politica, il 20.4 quelle umanistiche. Chiara la scelta dell'ateneo: è sempre Palermo, per l'87% degli studenti.

5. Don Bosco Ranchibile

A metà classifica troviamo due istituti privati. Il primo, al quinto posto, è il Don Bosco Ranchibile. Il suo indice FGA è pari 67.51/100. Il voto medio ottenuto dagli studenti alla maturità è, invece, 82/100. Il 90% degli studenti prosegue gli studi e il 38% di loro sceglie una facoltà giuridico-politica. Leggermente in calo la scelta, rispetto alle altre scuole, della sede universitaria: per il 60% è Palermo, ma ci sono anche altri atenei che emergono. Come, ad esempio, la Lumsa di Roma (sede di Palermo), scelta dal 15% delle matricole).

4. Centro Educativo Ignaziano

Il primo istituto privato del capoluogo siciliano, che si piazza in quarta posizione, è il Centro educativo ignaziano. 68.81 è l'indice FGA. 83 è il voto medio degli studenti alla maturità. Il 91% dei ragazzi che superano l'esame poi s'iscrive all'università: per il 42% degli alunni la scelta ricade sull'area giuridico-politica, con il 73% che sceglie l'Università di Palermo.



3. Giovanni Meli

Sul terzo gradino del podio troviamo il liceo classico Giovanni Meli: 69.91 di indice FGA. Quasi 82 è il voto medio degli studenti alla maturità. L'80% sceglie di proseguire gli studi e, nel 24% dei casi, opta per una facoltà giuridico-politica. La media dei voti degli studenti che provengono dall'istituto supera il 26. Gli studenti in regola con gli esami sono il 60%. L'83% di loro sceglie l'Università di Palermo per laurearsi.

2. Giuseppe Garibaldi

Medaglia d'argento per il liceo classico Giuseppe Garibaldi. 70.49 è l'indice FGA. 82 è il voto medio degli studenti che si maturano. 212 il numero medio dei diplomati ogni anno. L'82% di questi si immatricola all'università: il 27% di loro sceglie l'area giuridico-politica, con il 72% che opta per Palermo come sede universitaria. 26,5 è la media universitaria ottenuta dagli studenti che si diplomano presso l'istituto. In regola più di due studenti su tre (69,5%).

1. Umberto I

A vincere la sfida dei migliori licei classici di Palermo è, secondo Eduscopio, il liceo Umberto I che sopravanza di poco il Centro Educativo Ignaziano e il Giovanni Meli. Il suo indice FGA è di 70.65 punti su 100. Mentre 80 è il voto medio ottenuto alla maturità dagli studenti che poi si immatricolano. A fare questa scelta è l'80% dei diplomati, che nel 22% dei casi optano per una facoltà di area giuridico-politica. Il 79% degli studenti sceglie l'Università di Palermo. La media dei voti è quasi di 27. Con circa il 71% che risulta in regola con gli esami.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Vuoi conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai.

20 gennaio 2020 ore 15:30

Segui la diretta