Come avere più follower su Instagram gratis

Susanna Galli
Di Susanna Galli
follower instagram

Se hanno anche creato un corso di laurea apposito, è perché fare gli influencer sta diventando un vero e proprio mestiere. E gli strumenti di questa nuova professione sono proprio i social, mezzi fondamentali per “influenzare” i propri follower con le proprie idee e renderli partecipi della propria vita.
Sempre più ragazzi/e stanno intraprendendo questo percorso, ma qual è il primo vero passo da compiere? Beh, ovviamente avere un pubblico numeroso sui social è di primaria importanza per rendere un passatempo un lavoro a tutti gli effetti. In altri casi c’è chi invece vorrebbe solo un po’ più di seguaci sui social. Qualunque sia il vostro scopo, la certezza che abbiamo è che non esiste un manuale di istruzioni per avere un milione di follower su Instagram, ma sicuramente ci sono dei piccoli trucchi per aumentare gradualmente questo numero. Vediamoli nei prossimi paragrafi.

Guarda anche:

1. Foto originali

Principalmente quando scorrete il vostro feed, vi fermate a vedere solo le cose che mi attraggono e che vi sembrano diverse da quelle di tutti i giorni. Cercate quindi di postare contenuti originali, che abbiamo qualcosa di vostro all’interno, un qualcosa di riconoscibile. Se questo vi viene difficile, cercate di vedere le cose da una prospettiva diversa. Tutti postano foto del cielo, ma se questo fosse riflesso su una vetrata o banalmente in una pozzanghera? Insomma guardatevi intorno e date sfogo alla fantasia.

2. Facebook e Hashtag

Per incrementare i vostri seguaci, vi potrebbe essere utile collegare il vostro account Instagram al vostro profilo Facebook. In questo modo avrete più chance di dare l’occasione a più persone di incuriosirsi ai vostri contenuti. Un altro trucco molto usato è quello di pubblicare sotto ad ogni foto un mare di hashtag. Questo potrebbe sì aiutarvi, ma state attenti, è un’arma a doppio taglio. Non fatevi vedere “esagerati”, alcuni potrebbero scambiare troppe attenzioni con la disperazione!

3. Gli orari giusti

Postare le vostre foto negli orari in cui c’è più traffico su Instagram, vi darà sicuramente la possibilità di essere più raggiungibili al pubblico. Ma quali sono questi tempi da sfruttare? Sicuramente le persone sono più attive nel tardo pomeriggio/sera quando staccano dal lavoro o dalla scuola/università. Indicativamente dopo le 5 di pomeriggio e nel weekend (più la domenica che il sabato).

4. Usate l’inglese

Per ampliare i vostri orizzonti, vi sarà utile abbattere i confini linguistici tagliando la testa al toro e scrivendo le vostre didascalie e i vostri hashtag in inglese. Questo vi renderà sicuramente più “interessanti” agli occhi di chi ha poca confidenza con la lingua italiana o semplicemente è alla ricerca di contenuti diversi. Dopo qualche settimana noterete subito la differenza.

5. Siate voi stessi

Forse il punto più importante. Sì lo so può sembrare banale, ma se vi soffermate un attimo a pensare vi risulterà più sensato. Tutti i giorni si viene bombardati di pubblicità ingannevoli, persone che vogliono vendervi qualcosa, photoshop, tè dimagranti. E’ come se in qualche modo cercassero tutti di cambiarvi facendovi diventare ciò che serve a qualcun’altro. Ma non bisogna per forza uniformarsi e seguire una direzione solo perché è quello che piace al mondo in questo momento. Nel mondo ci siete anche voi, e la gente è stanca di vedere sempre le stesse cose. Siate voi stessi, e create la vostra corrente personalizzata.
Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Seguici e lo scoprirai!

20 novembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta