Tre gemelli alla maturità 2020: tutti cento, per due anche la lode

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
tre gemelli maturita
Fonte foto: La Provincia di Sondrio

Tre gemelli, trecento punti, due lodi. Da Albosaggia arriva la storia di successo dei tre gemelli che hanno concluso brillantemente il percorso scolastico raggiungendo il massimo dei voti. Simone, Lorenzo e Giacomo hanno conseguito in questi giorni la maturità 2020 al Liceo delle Scienze Umane a Sondrio e sono pronti a proseguire gli studi tra facoltà di Lettere antiche e Medicina.
Ecco cosa hanno raccontato al giornale “La Provincia di Sondrio”.

Guarda anche

Maturità 2020: tre gemelli, 3 “cento” e 2 lodi

Quella di quest’anno è una Maturità da ricordare. Dopo l’emergenza sanitaria da Covid-19 le comunità scolastiche sono prontamente passate al digitale con la didattica a distanza. Gli esami di Stato, invece, sono stati svolti in presenza ma hanno subito dei cambiamenti: niente prove scritte e un solo maxi-orale. Tra commenti e apprezzamenti, tre gemelli di Albosaggia hanno raccontato la loro maturità a “La Provincia di Sondrio”. Nati il 29 novembre 2001, Simone, Lorenzo e Giacomo Ruttico hanno frequentato il Liceo Scienze Umane al Piazzi Lena Perpenti di Sondrio ottenendo il massimo dei punti: 100 il primo, 100 e lode il secondo e il terzo. Simone ha valutato positivamente la modalità d’esame della maturità 2020 perché “ha permesso di valorizzare le nostre passioni”. Di quale passione parla? Di quella che condivide con Lorenzo per latino e greco. Dal prossimo anno, infatti, proseguiranno gli studi a Pavia alla facoltà di Lettere antiche. Non aver studiato greco al liceo sarà un ostacolo? No, l’hanno studiato da soli, lavorando fianco a fianco nel tempo libero. Giacomo, invece, si sta preparando per il test di ammissione a Medicina perché sogna di operare in ospedale nel reparto di neurochirurgia. “Le lettere classiche sono una mia grande passione, nata sui banchi del liceo, dove mi sono innamorato del latino" ha detto Simone. “Con Lorenzo ho coltivato questo amore e insieme abbiamo iniziato a studiare greco da autodidatta. Ne sono convinto: quando c’è passione si supera ogni ostacolo”.


Orale Maturità 2020: lo stupore dopo l’orale

"Una vera sorpresa per me la lode - riconosce Giacomo - che ha coronato cinque anni di liceo e di impegno. Simone è stato solo più sfortunato". Quest’ultimo, infatti, partendo da 57 crediti scolastici del triennio ha ricevuto dei punti bonus per arrivare al cento. Giacomo e Lorenzo, invece, avevano già il massimo dei crediti, 60, e dopo il 40 nel colloquio sono stati premiati con la lode. Il risultato lo “dedichiamo alla nostra famiglia, in particolare ai nonni, che hanno sempre creduto in noi, incoraggiandoci a seguire le nostre passioni”.
Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta