Maturità 2020, i podcast su Spotify per prepararsi al maxi orale

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Il progetto del MI in collaborazione con RaiRadio3: 250 podcast in 10 discipline

È ora disponibile il progetto del Ministero dell’Istruzione in collaborazione con RaiRadio3, pensato per sostenere ulteriormente tutti gli studenti che il 17 giugno inizieranno la Maturità 2020, quest’anno ridotta ad un solo maxi-orale a causa dell’emergenza sanitaria.

Maturadio: i podcast online a disposizione dei maturandi

Si tratta di 250 podcast sotto forma di file audio gratuiti che possono essere ascoltati online oppure scaricati sul proprio dispositivo per essere riprodotti in un secondo momento.
Ognuno di essi è inserito in una delle dieci discipline in cui si articola il progetto: Storia, Scienze, Storia dell’Arte, Italiano, Filosofia, Greco, Latino, Matematica, Fisica e Inglese. Il palinsesto dei podcast a disposizione, per ora ancora incompleto, verrà arricchito di nuove puntate nei prossimi giorni fino ad arrivare al totale complessivo di 250.
Ogni file sarà inoltre caricato anche sulla pagina del MI all’interno della piattaforma di streaming musicale Spotify per estendere e rendere più agevole la condivisione e la fruizione dei contenuti. Per sentire i podcast clicca qui.

Guarda anche:

Come nascono i podcast di Maturadio

Ogni file audio all’interno del progetto è un contenitore di informazioni molto affidabile e preciso poiché alla selezione dei contenuti di ognuno hanno lavorato esperti e docenti; il materiale prodotto è stato poi curato nella forma attraverso un lavoro attento di revisione.
Inoltre, per offrire piacevolezza nell’ascolto, la lettura è stata affidata a voci affermate e apprezzate all’interno del settore degli audiolibri tra cui Valentina Carnelutti, Fabrizio Gifuni, Valerio Mastandrea, Claudio Morici, Daniele Parisi, Gioia Salvatori, Giovanni Scifoni.
Come sottolineato anche dalla Ministra dell’Istruzione Azzolina, questo intervento rappresenta un ulteriore modo attraverso cui il MI vuole dare il proprio sostegno e incoraggiamento ai maturandi 2020 che in questi mesi si sono ritrovati in una situazione tragicamente insolita che ha costretto la chiusura degli istituti scolastici.
La Ministra ha parlato dunque di questa iniziativa sottolineando come essa rappresenti una preziosa opportunità non solo per gli studenti che affronteranno la Maturità 2020 a Giugno ma in generale per tutti quelli che nei prossimi anni vorranno usufruire di questi strumenti che rimarranno nel tempo a disposizione di tutti: “I podcast sono stati curati con grande attenzione da chi ci ha lavorato. Il Ministero ha voluto lanciare un progetto nuovo, alla portata dei ragazzi e ha potuto contare su collaborazioni di alto livello. Ringrazio tutti quelli che si sono spesi per questo obiettivo. Si tratta di uno strumento che rimarrà a disposizione di tutti, anche per i prossimi anni scolastici, e che potrà ulteriormente essere integrato”.

Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta