Materie Seconda Prova Maturità 2018: Istituto professionale Industria e Artigianato

Marcello G.
Di Marcello G.

A un primo sguardo c’è da perdersi. Ma orientarsi è più facile di quello che sembra. Per gli studenti che dovranno affrontare la maturità 2018 professionale produzioni industriali e artigianali la strada è già quasi tutta tracciata. È vero che questo indirizzo si suddivide in due articolazioni – Artigianato e Industria – e in oltre venti percorsi di specializzazione. Ma scoprire le materie maturità 2018 è un gioco da ragazzi. Il motivo è semplice: sono sempre le stesse. A parte alcune opzioni molto ‘di settore’, infatti, il Miur ha a disposizione una sola disciplina caratterizzante (al massimo due) per il secondo scritto esame di Stato 2018 artigianato e industria. La partita, semmai, si apre sui commissari maturità 2018: quali saranno quelli esterni? A chi verrà a affidata la seconda prova maturità 2018? Domande, quest’ultime che avranno comunque una risposta il giorno dell’uscita delle materie.

Maturità 2018 Industria e Artigianato: le materie di seconda prova sono quasi obbligate


Ma quali sono, invece, le materie maturità 2018 industria e artigianato con cui si dovranno confrontare i suoi maturandi? Per quanto riguarda l’Istituto Professionale indirizzo produzioni industriali e artigianali, articolazione ‘Artigianato’ (in tutte le sue sotto opzioni), il secondo scritto verterà su Progettazione e realizzazione del prodotto. Unica eccezione il percorso generale ‘Produzioni tessili e sartoriali’, che avrà la prova di Progettazione tessile e abbigliamento moda costume. Discorso simile per produzioni industriali e artigianali, articolazione ‘Industria’. Perché, ad esempio, tranne che per l’opzione ‘produzione audiovisive’ (dove ci sarà Linguaggi e tecniche della progettazione e della comunicazione audiovisiva) e per quella ‘Arredi e forniture d’interni’ (dove la rosa di scelte si allarga a tre materie), per tutte le altre curvature del percorso Industria ci sarà un ballottaggio tra due materie: ‘Tecniche di produzione e di organizzazione’ oppure ‘Tecniche di gestione-conduzione di macchine e impianti’.

Come conoscere materie e commissari esterni Maturità 2018 professionale industria e artigianato


Quando verrà messo tutto nero su bianco? In largo anticipo rispetto all’esame di Stato 2018 professionale industria e artigianato. Entro il 31 gennaio, infatti, il ministero dell’Istruzione è chiamato a svelare le materie e i commissari. Lo farà pubblicando le liste complete sul sito ufficiale della maturità 2018, alla voce ‘Cerca le materie’. Ma ottime informazioni si possono raccogliere anche sui canali Facebook e Twitter del Ministero (Miur Social). Oppure basterà seguire la tradizionale diretta di Skuola.net, che aggiornerà i maturandi in tempo reale con tutte le notizie utili sulla maturità 2018 industria e artigianato.


Consigliato per te
Simulazioni terza prova: esercitati ora per passare
Skuola | TV
La Fidanzata Psicopatica ospite della Skuola Tv

Il suo vero nome è Selene Maggistro ed è seguitissima per aver fatto dello stalking social una vera e propria bandiera. Ma come è nato il suo successo? Non perdere la nostra videochat per saperlo!

23 maggio 2018 ore 16:30

Segui la diretta