Maturità 2019, uscita nomi commissari esterni: indizi sulla data

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri

maturità 2019, uscita liste commissari esterni

Dopo l’uscita del documento del 15 maggio appena trascorso, il prossimo e ultimo appuntamento atteso dagli studenti del quinto anno è l’uscita degli elenchi con i nomi dei commissari esterni.
Se ci voltiamo verso gli anni immediatamente precedenti a questo, vediamo che nel 2018 la curiosità dei maturandi circa i commissari esterni è stata soddisfatta soltanto il 5 giugno, mentre nel 2017 il 6 giugno.
Le liste vengono rilasciate ogni anno dal Miur alle segreterie di ogni scuola che sono tenute a renderle pubbliche e accessibili ai maturandi, esponendole nelle proprie bacheche di istituto.

Se tutto però fino ad ora ha lasciato presagire un’anticipazione dei tempi per le informazioni utili di questa maturità, tuttavia da pochi giorni è apparso un nuovo indizio che ridimensiona l’attesa offrendo un termine di tempo prima del quale è impossibile attendere gli elenchi con le commissioni: il 24 maggio.


Perché le liste dei commissari maturità potrebbero uscire dopo il 24 maggio

Il Ministero dell’Istruzione ha fissato il termine ultimo per la presentazione delle domande di candidatura dei commissari esterni in Italia al 12 maggio, mentre per quelli, sempre esterni, che però svolgono attività di insegnamento nelle scuole estere, la scadenza è posticipata al 24 maggio.
Questo significa quindi che è possibile che il Miur possa decidere di pubblicare nello stesso momento le liste complete dei nomi dei commissari esterni, comprensive sia di quelli che lavorano in Italia sia di quelli che sono attivi all’estero. Questo rappresenta certo un’inversione di marcia rispetto ai tempi di anticipo con cui il Miur ha operato per questa maturità 2019 perché se così fosse, si capisce come gli elenchi sarebbero diffusi non prima del giorno successivo al 24 maggio.

Maturità 2019: quando usciranno le liste con i nomi dei commissari esterni?

Insomma, se fino all’anno scorso le liste venivano pubblicate durante la prima settimana di giugno, quest’anno invece, grazie all’anticipo con cui il Miur ha diffuso le precedenti comunicazioni relative all’Esame di Stato 2019 (tra cui l’ordinanza ministeriale pubblicata il 12 marzo 2019 e l’uscita delle materie esterne previste in questa maturità pubblicate il 18 gennaio 2019), l’ipotesi che anche in questo caso la pubblicazione potesse subire un’accelerazione, non è più così probabile e fondata come era stato supposto.
La data di pubblicazione delle liste quindi, potrebbe attestarsi ancora una volta nella prima settimana di giugno, in conformità con la tendenza degli ultimi anni.

Skuola | TV
Matteo Salvini (Lega) risponde agli studenti - #MeetMillennials #ElezioniEuropee

Il candidato della Lega, nonché Vicepremier, risponde alle vostre domande in vista delle Elezioni Europee.

20 maggio 2019 ore 14:00

Segui la diretta