Miur, uscita elenco commissari esterni 2019: come e dove trovare le liste

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
maturità 2019 uscita lista nomi commissari esterni

Ormai manca davvero poco alla chiusura di questo anno scolastico e a meno di un mese dall’inizio dell’Esame di Stato manca ancora un ultimo tassello per i maturandi per completare il quadro generale di informazioni su ciò che li aspetterà: le liste con i nomi dei commissari esterni.

Maturità 2019: come è composta la commissione?

La commissione di Esame è composta da 3 commissari interni (appartenenti al proprio consiglio di classe) e 3 commissari esterni (nominati dal Miur) a cui si aggiunge il presidente di commissione esterno ( e quindi nominato anch’egli dal Miur) il cui compito sarà quello di vigilare sul corretto svolgimento delle’Esame.
Il 18 gennaio è stata resa nota la disposizione presa dal Miur riguardo alla distribuzione delle materie esterne e interne per questa maturità 2019, secondo cui ad esempio i docenti di italiano saranno per tutti esterni e sconosciuti quindi al consiglio di classe di appartenenza degli studenti.


Maturità 2019: quando escono i nomi dei commissari esterni?

Negli anni passati gli elenchi con i nomi sono sempre usciti durante la prima settimana di giugno: l’anno scorso ad esempio il 5 giugno, mentre nel 2017 il 6 giugno.
Se fino a poco tempo fa si vociferava che le liste potessero uscire entro maggio, considerati i tempi di anticipo con cui il Miur ha pubblicato tutte le altre informazioni utili precedenti per questa maturità 2019 (le materie esterne sono state pubblicate il 18 gennaio 2019, mentre l’ordinanza ministeriale il 12 marzo 2019), da poco invece è uscito un nuovo indizio che potrebbe arrestare questa speranza: è probabile infatti che gli elenchi non saranno pubblicati prima del 24 maggio. Cosa rappresenta questa data? In realtà si tratta solo di una scadenza burocratica che rimane comunque fondamentale per la composizione delle commissioni.
Mentre il termine ultimo per le domande di candidatura dei commissari esterni in Italia è stato fissato al 12 maggio 2019, quello per le scuole italiane all’estero invece è stato stabilito per il 24 maggio. È chiaro quindi che questo potrebbe quindi portare il Ministero a decidere di pubblicare tutte le due ‘macroliste’ (italiana ed estera) nello stesso momento (quindi non prima del giorno dopo il 24 maggio).
L’ipotesi di una possibile anticipazione dei tempi per le pubblicazioni degli elenchi sembra quindi allontanarsi sempre più e decadere, rimandando invece l'attesa alla tradizionale uscita di inizio giugno.


Maturità 2019: dove trovare i nomi dei commissari esterni?

Non appena le liste saranno pronte il Miur provvederà ad inviarle alle segreterie di tutte le scuole che a loro volta, saranno tenute a renderle note ai maturandi che ne facciano richiesta e ad esporle sulle bacheche degli istituti stessi.
In alternativa, gli studenti potranno cercarle sul sito del Miur, entrando sul portale dedicato all’Esame di Stato e cliccando su ‘Cerca la Commissione’ dove si dovrà compilare il form inserendo tutti i dati richiesti per completare la ricerca (come il nome dell’istituto e la provincia dove ha sede).

Commissari esterni e dove trovarli sui social!

Anche la notizia su questi fatidici nomi, oltre ad essere fonte di curiosità rappresenta anche una possibilità che i maturandi hanno di informarsi sui docenti che dovranno esaminarli e scrutinarli.
Una volta conosciuti i nomi e le scuole di appartenenza infatti, attraverso i social è possibile vedere le foto e, se i profili sono pubblici, conoscere anche i loro gusti, le abitudini e i post condivisi.
Inoltre, per iniziare a farsi un’idea di che tipo di professori si tratta, ma si possono anche contattare direttamente i loro studenti proprio per avere notizie sulle domande che fanno e sul grado di severità e precisione che li contraddistingue.
In alternativa, se proprio non trovate niente che soddisfi la vostra curiosità, potete sempre recarvi fuori dalla scuola e chiedere notizie direttamente agli studenti!
Anche noi di Skuola.net vogliamo condividere le informazioni relative alle liste delle commissioni e per farlo abbiamo pensato di creare gruppi su Facebook distribuiti per regione e città.
Insomma si sa che tutti gli studenti ogni anno, sulle piattaforme social, in particolare quelle di Facebook e Instagram, si trasformano in veri e propri stalker quando si tratta di scoprire indizi sulle personalità dei commissari esterni!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci!

25 novembre 2019 ore 16:00

Segui la diretta