Si sono sempre usate le espressioni "Primo mondo", "Secondo Mondo", "Terzo Mondo" e "Quarto Mondo", ma ci siamo sempre chiesti quanti mondi esistono? In realtà esiste un aolo mondo diviso in diverse realtà:
-il Primo Mondo corrisponde ai Paesi del blocco capitalista;
-il Secondo Mondo corrisponde ai Paesi del blocco comunista;
-il Terzo Mondo corrisponde ai Paesi sottosviluppati come Cuba, Cina e Vietnam;
-il Quarto Mondo corrisponde agli Stati più poveri principalmente quelli africani.
Tutte queste divisioni esistevano prima della guerra fredda e attualmente-a causa della globalizzazione economica e politica-si parla di:
-Paesi sviluppati o industrializzati;
-Paesi emergenti (a livello economico) come Cina, Namibia, India, ecc...;
-Paesi sottosviluppati (economicamente arretrati) come i Paesi africani.
Tutte queste divisioni sono dovute alla fame (a causa dell'insufficiente produzione alimentare perché si pratica ancora l'agricoltura di sussistenza e l'agricoltura speculativa di piantagione) tipica dell'Asia meridionale e dell'Estremo Oriente, alle guerre, alla distruzione non equa della ricchezza poiché vi è la crescita delle multinazionali, all'instabilità politica, al degrado ambiental, alla mancata industrializzazione, alla crescità demografica sproporzionata, alle precarie condizioni di salute e all'analfabetismo.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email