Sapiens Sapiens 15314 punti

L’Organizzazione delle Nazioni Unite (O.N.U.)


Ufficialmente, l’ O.N.U., è nato il 26 giugno 19045, ma il suo scopo essenziale era già presente nella Carta Atlantica, cioè nella dichiarazione che il presidente degli USA, Delano Roosvelt, e il primo ministro inglese Winston Churchill fecero nel 1941, in pieno svolgimento della Seconda Guerra Mondiale. Attualmente vi aderiscono quasi tutti gli Stati. Lo scopo fondamentale dell’O.N.U. è di lavorare in collaborazione per il mantenimento della pace nel mondo ed esattamente:
• stabilire fra le nazioni rapporti amichevoli basati sul principio dell’uguaglianza di tutti i popoli
• promuovere il progresso economico e sociale
• far rispettare le libertà fondamentali senza distinzione di razza, di lingua o di religione
• prendere misure efficaci per reprimere azioni che potrebbero costituire una minaccia alla pace
• risolvere, secondo i principi della giustizia le controversie che possono sorgere fra stato e stato
• garantire ad ogni popolo il diritto di scegliere liberamente la propria forma di governo
L’O.N.U. ha sede a New York, nel palazzo di vetro, un grattacielo alto 39 piani.
Per svolgere in modo efficace le sue numerose funzioni, e raggiungere gli obiettivi prefissati, l’O,N,U, si serve di vari organi a ciascuno dei quali è affidato un determinato compito. Essi sono:
Assemblea generale - è composta dai rappresentati di tutte le nazioni membri (non più di cinque rappresentanti per Stato) Essa si riunisce annualmente od ogni qualvolta si reputi necessario. Ha lo scopo di prendere in esame i principali problemi mondiali. Nelle decisioni, ogni stato ha diritto ad un voto e la proposta messa ai voti è valida se si ottengono i 2/3 dei consensi.
Consiglio di sicurezza - è considerato l’organo supremo dell’O.N.U. È costituito da 11 membri di cui 5 permanenti e 6 temporanei. I 5 stati permanenti sono: Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna, Francia, Cina). I temporanei vengono eletti dall’Assemblea Generale ogni due anni. Il Consiglio ha il compito di mantenere la pace nel mondo; pertanto la sua funzione principale è di risolvere le controversie che possono insorgere fra Stato e Stato e decidere l’intervento di forze armate contro chi minaccia la pace. Le deliberazioni del Consiglio di Sicurezza sono valide quando vi è la maggioranza di 7 voti a patto, però, che fra questi siano compresi i voti favorevoli dei cinque membri permanenti. Se uno dei 5 Stati permanenti esprime voto contrario, la delibera è respinta
Corte Internazionale di Giustizia - decide sulle controversie giuridiche che sorgono fra gli Stati. Ad essa possono ricorrere anche gli stati che non fanno parte dell’O.N.U. se desiderano che eventuali controversie siano risolte per via pacifica. La Corte è composta da 15 giudici che rimangono in carica 9 anni e sono eletti dal Consiglio di Sicurezza e dall’Assemblea Generale. La Corte risiede a L’Aia, in Olanda
Consiglio di Amministrazione Fiduciaria - Ha il compito di amministrare i territori che sono affidati al governo di una Nazione, in attesa che siano in grado di governarsi da sé, come è avvenuto fino al 1960 per la ex colonia italiana della Somalia
Segretariato - A capo di questo organismo vi è un Segretario Generale che è nominato per 5 anni dall’Assemblea Generale su proposta del Consiglio di Sicurezza. Il suo compito è di richiamare il Consiglio di Sicurezza su tutte le situazioni che possono minacciare la pace internazionale
Consiglio Economico e Sociale – si occupa delle questioni internazionali di carattere economico e sociale. Per espletare tale compito, esso è articolato in numerose commissioni (Commissione per i problemi demografici, Commissione per i diritti dell’uomo, ecc.)
All’interno dell’O.N.U. esistono anche alcuni istituti specializzati con lo scopo di favorire lo sviluppo sociale ed economico. Ogni iniziativa viene svolta da un organismo specializzato. Fra di essi possiamo citare:
Organizzazione Internazionale del Lavoro che ha lo scopo di tutelare i diritti dei lavoratori ed in particolare di coloro che si recano a lavorare all’estero affinché i loro contratti di lavoro siano regolari. La sede di questo organismo è a Ginevra (Svizzera).
Organizzazione Mondiale della Sanità il cui scopo è di migliorare le condizioni igieniche ed alimentari delle popolazioni. Favorisce, quindi, il progresso della medicina, la lotta contro le epidemie e le malattie professionali. Ha sede a Ginevra.
Organizzazione per l’ Alimentazione e l’Agricoltura (F.A.O.). Si occupa del grado di alimentazione delle popolazioni e soprattutto dello scambio dei prodotti agricoli affinché ogni nazione ne possa disporre a sufficienza. A tal fine si adopera per il miglioramento delle culture agricole nel mondo. Ha sede a Roma.
Organizzazione Educativa Scientifica e Culturale (U.N.E.S.C.O.) Si occupa dello sviluppo culturale e morale. Organizza periodicamente convegni su argomenti culturali a cui possono partecipare tutti i cittadini senza distinzione né di razza, né di religione. Ha sede a Parigi.
Organizzazione Internazionale per l’Energia Atomica (I.A.E.A.) - Il suo compito è di adoperarsi perché l’energia atomica non venga adoperata a scopi bellici, a a fini pacifici. La sede è a Vienna.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email