Che materia stai cercando?

Diritto privato - la successione testamentaria

Appunti di Diritto privato per l'esame del professor Luigi Balestra sui seguenti argomenti: il testamento, l'atto unilaterale, l'atto revocabile, l'atto a causa di morte, l'atto di liberazione, l'atto formale, la disederazione, gli incapaci di ricevere, la disposizione fiduciaria, l'onore o modo, l'invalidità del testamento.

Esame di Diritto privato docente Prof. L. Balestra

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

LA SUCCESSIONE TESTAMENTARIA

TESTAMENTO è un atto revocabile con il quale, per il tempo con cui avrà cessato di vivere , taluno dispone di

tutte le proprie sostanze o parte di esse.

 ATTO UNILATERALE, considerato personalissimo, derivante da una unilaterale dichiarazione di volontà;

 ATTO REVOCABILE, considerato un presidio della libertà testamentaria, il soggetto può revocarlo sino all’ultimo

istante della sua vita, in modo ESPRESSO o TACITO;

Deriva da questo carattere la nullità dei PATTI SUCCESSORI: ISTITUTIVI (contratti con i quali si dispone

della propria successione) DISPOSITIVI (si dispone dei diritti che possono spettare su una successione non

ancora aperta) e RINUNCIATIVI.

Si ammette la validità del PATTO DI FAMIGLIA, stipulato tra l’imprenditore e i propri discendenti e

ha la funzione di anticipare la trasmissione della ricchezza.

 ATTO A CAUSA DI MORTE, il soggetto dispone delle proprie sostanze per il tempo in cui avrà cessato di vivere, la

morte è la causa dell’atto

Contratto A FAVORE DI TERZI, con il quale si stabilisce che la prestazione che deve essere eseguita a favore

del terzo dopo la morte dello stipulante, non è considerato atto a causa di morte, ma atto tra vivi (stesso per :

assicurazionr sulla vita, mandato post mortem....).

 ATTO DI LIBERALITA, si dispone ditte le proprie sostanze o di parte di esse, si arricchisce qualcuno per spirito di

liberalità:

Vi è la possibilità di REVOCA PER SOPRAVVENIENZA DI FIGLI o di altri discendenti, che avviene tramite

la revoca DI DIRITTO del testamento.

 ATTO FORMALE, il particolare formalismo che lo caratterizza vuole essere garanzia della effettività della volontà

del testatore:

OLOGRAFO, è scritto, datatato e sottoscritto tutto di mano dal testatore, può avere aggiunte successive )

- (CODICILLI

redatte nella stessa forma. Deve essere pubblicato davanti ad un notaio al momento della successione.

PUBBLICO, è scritto dal notaio dopo che il testatore gli ha esposto le sue ultime volontà davanti a due testimoni,

- sottoscrivono tutti;

SEGRETO, è scritto in qualunque foglio di carta (scheda testamentaria) anche da persona diversa, il testatore

- consegna al notaio la busta chiusa e la sotttoscrivono. Deve essere pubblicato davanti ad un notaio al momento

della successione.

Contenuto ATIPICO: costituito dalla disposizioni non patrimoniali.

Contenuto TIPICO , costituito dalle diposizioni patrimoniali:

 ISTITUZIONE DI EREDE, ossia successore a titolo universale, se sono più di uno , succedono per la quota

determinata dal testatoreo per quote uguali;

 Uno o più LEGATI ( di specie o di genere), ossia disposizioni a titolo particolare che hanno per oggetto beni

determinati;

L’adempimento del elgato può essere posto a carico di un determinato erede, detto ONERATO, altrimenti è a

carico di tutti, per questo gli eredi rispondono illimitatamente , salvo che non abbiano accettato con beneficio

di inventario; se l’adempimento è posto a carico di un altro legato (SUBLEGATO), questi risponde nel limite

del valore della cosa legatagli.

 Costituzione di una FONDAZIONE, sempre nel rispetto dei diritti dei legittimari.

________________________________________________________________________________________________________

DISEREDAZIONE, è acconsentita come valida la disposizione testamentaria solo negativa di persona che, altrimenti

, sarebbe chiamata a succedere secondo le norme della successione legittima (in ogni caos questa non può

pregiudicare i diritti dei legittimari).

Le persone devono essere DETERMINATE O DETERMINABILI, ogni incertezza al riguardo rende NULLA la

disposizione, altre fonti per l’interpretazione possono essere utilizzate solo se richiamate nel testamento (testamento

PER RELAZIONE), la madesima cosa vale per la quota o la cosa oggetto della disposizione testamentaria.

É nulla la disposizione che faccia dipendere l’indicazione dell’erede o legatario dal mero arbitrio del terzo;

Criteri epr l’interpretazione sono afferti dall’art.625 , che non impedisce l’efficacia della disposizione se dal

contesto del testamento risulta in modo certo a chi o a che cosa il testatore intendeva riferirsi.

INCAPACI DI RICEVERE, sono il tutore del testatore, il notaio che abbia ricevuto il testamento e le persone che

abbiano scritto il testamento segreto.

DISPOSIZIONE FIDUCIARIA, quando una disposizione testamentaria desgni come erede o come legatario un

soggetto, la quale si era impegnata con separato patto, a ritrasferire i beni, aperta la successione, ad altra persona.

Questo è nullo e non obbliga l’erede o il legatario, è un OBBLIGAZIONE NATURALE.


PAGINE

3

PESO

131.58 KB

AUTORE

vip22

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vip22 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Balestra Luigi.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Diritto privato - Riassunto esame completo, prof. Balestra
Appunto
Riassunto esame Diritto privato, prof. Rolli, libro consigliato Diritto privato Galgano
Appunto
Riassunto esame Diritto Privato, prof. Rolli, libro consigliato Istituzioni di Diritto Privato, Galgano
Appunto
Soluzioni Diritto Privato Test risposte domande multiple Rolli Unibo
Esercitazione