Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

FATTORI DI RISCHIO

• SHOCK

• SEPSI

• USTIONI GRAVI

• TRAUMI GRAVI

• INTERVENTI CHIRURGICI MAGGIORI

• UREMIA

• TRATTAMENTI CHEMIO-RADIOTERAPICI

• ABUSO DI ALCOLICI E FUMO DI SIGARETTA

• ELEVATE DOSI DI SALICILATI E CORTISONICI

ANATOMIA PATOLOGICA

• Dalla semplice soffusione emorragica della

mucosa all’ulcera sanguinante o con tendenza

perforativa.

• A differenza dell’UP le lesioni sono

frequentemente multiple ed hanno contorni

policiclici.

“ULCERE DI CURLING”

• SONO LE ULCERE ACUTE CHE INSORGONO IN

CASO DI SHOCK, SEPSI, USTIONE O DOPO

INTERVENTI CHIRURGICI.

• PRESENTANO CARATERISTICHE

PATOGENETICHE COMUNI

MECCANISMI PATOGENETICI

• Diminuito turnover della mucosa

• Azione epitelio-lesiva delle tossine batteriche

circolanti

• Riduzione della produzione di muco da parte delle

cellule mucipare

1. DIMINUITA RESISTENZA DELLA MUCOSA AL

SECRETO ACIDO-PEPTICO

• 2.ISCHEMIA MUCOSA

SINTOMATOLOGIA

• EMORRAGIA GASTRO-INTESTINALE da

minima ad assai cospicua, insorgente spesso

senza sintomatologia dolorosa.

• L’esordio con ematemesi non è frequente; piu’

spesso i pz.presentano un quadro di

anemizzazione acuta,cui segue a distanza di

qualche ora la comparsa di melena.

DIAGNOSI

• ANAMNESI

• CLINICA

• ESAME ENDOSCOPICO per la conferma.

TERAPIA

• La TX MEDICA, analoga a quella eseguita in

caso di UP, è in grado di controllare

l’emorragia nella maggior parte dei casi.

• Se essa si dimostra inefficace ad arrestare il

sanguinamento, è mandatorio il ricorso all’

INTERVENTO CHIRURGICO D’URGENZA!

NEOPLASIE GASTRICHE

BENIGNE

Sono rare, e rappresentano il meno

del 2% di tutte le neoplasie

gastriche.

Il loro riscontro è del tutto

occasionale in corso di esame

endoscopico o autoptico poiché sono

per lo più asintomatiche.

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

ANATOMIA PATOLOGICA

Si possono distinguere in due gruppi

principali:

• tumori di origine epiteliale,

• tumori di origine mesenchimale.

I più frequenti sono i polipi (forme

epiteliali 40%) seguiti dai leiomiomi

(forme mesenchimali 40%) e dalle forme

rare (20%).

Hanno sede per lo più al corpo-antro

gastrico.

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

ANATOMIA PATOLOGICA II

• TUMORI DI ORIGINE EPITELIALE

Polipi adenomatosi,

Polipi infiammatori (iperplastici, amartomatosi)

Tumori eterotopici

•TUMORI DI ORIGINE MESODERMICA

Leiomiomi,

Emangiopericitomi,Tumori glomici,Lipomi,

Linfangiomi,Neurinomi,Osteomi,Istiocitomi

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

PRESENTAZIONE CLINICA E DIAGNOSI

La presentazione clinica può essere estremamente

varia, dipendendo dalla localizzazione dalla natura

istologica delle neoplasie:possono dare segni

clinici di ostruzione (lesioni peduncolate o sessili a

sede iuxta-pilorica o cardiale), segni clinici di

anemizzazione e di ulcera (ulcerazione della

mucosa sovrastante la lesione),segni di massa

palpabile (leiomiomi di notevoli dimensioni) segni

aspecifici (dolori addominali, dispepsia, nausea,

calo ponderale).

La diagnosi è per lo più occasionale ed è

endoscopica o radiologica.

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

POLIPI

Lesioni protrudenti nel lume gastrico,

possono essere peduncolati o sessili, a

sede per lo più antro-pilorica, sono spesso

multipli.

Si distinguono in

• polipi neoplastici o adenomi

• polipi iperplastici o amartomatosi

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

POLIPI

polipi neoplastici o adenomi

A localizzazione antrale, singoli, di grosse

dimensioni, sessili o peduncolati.

Possono essere distinti (come i

corrispondenti polipi dell’intestino crasso)

in polipi adenomatosi e polipi villosi.I primi

sono stati associati a un aumentato

rischio di trasformazione neoplastica, se

di dimensioni >2cm.

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

POLIPI

polipi iperplastici o amartomatosi

Costituiscono il 75% dei polipi gastrici,

possono essere solitari o multipli, sessili o

peduncolati e in genere non raggiungono

dimensioni superiori ai 2 cm.

Sono associati a un basso rischio di

cancerizzazione.

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

POLIPI- TRATTAMENTO

-Forme sintomatiche:

Escissione globale per via endoscopica

(solo se la benignità non è comprovata e

se la neoplasia supera i 2 cm di diametro

è indicata l’asportazione chirurgica a cielo

aperto)

-Forme asintomatiche:

Polipi iperplastici: biopsie endoscopiche e

follow-up

Polipi adenomatosi: escissione

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

LEIOMIOMI

Sono le più frequenti neoplasie benigne

dello stomaco, possono originare dalle

cellule muscolari lisce della muscolaris

mucosae, della tonaca muscolare propria

del viscere, o dalla parete dei vasi.

Sono ad accrescimento endogastrico

(forme sottomucose 60%), o esofitico

(forme sottosierose).

Difficile è la differenziazione anatomo-

patologica tra queste forme e le forme

maligne (leiomiosarcomi).

NEOPLASIE GASTRICHE BENIGNE

LEIOMIOMI

Sono più frequentemente sintomatici,

poiché le forme sottomucose causano con

facilità ulcerazione della mucosa

sovrastante, con ematemesi, melena o

anemizzazione da sanguinamento occulto;

le forme sottosierose facilmente

diventano masse palpabili.

Data la difficile differenziazione con le

forme maligne devono essere asportati

chirurgicamente con ampio margine di

resezione.

PRECANCEROSI GASTRICHE

Condizioni morbose che comportano

un aumento del rischio di insorgenza

di tumore, si distinguono in lesioni

precancerose ( alterazioni istologiche

in cui è più facile la trasformazione

neoplastica), e condizioni

precancerose ( malattie benigne

dello stomaco associate a alto

rischio neoplastico).


PAGINE

41

PESO

7.40 MB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chirurgia Geriatrica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Testini Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chirurgia geriatrica

Ernia - Chirurgia Geriatrica
Appunto
Ischemia Intestinale Acuta
Appunto
Carcinoma Gastrico
Appunto
Laparocele - Chirurgia Geriatrica
Appunto