Ominide 95 punti

Carlo V e Martin Lutero


Carlo V d'Asburgo eredita dai genitori e dai nonni Spagna, Belgio, Olanda, Germania, Austria, Borgogna e le colonie americane a SOLI 19 anni.
Il suo sogno era di creare un Impero Universale ma si presentano due problemi: Francesco I di Francia e Martin Lutero.
Contro Francesco I di Francia combatterà una guerra nei territori italiani che Carlo V vuole conquistare. Questa guerra ridurrà l'Italia schiava dei popoli che vogliono averla. Nel 1559, con la pace di Cateau Cambresis la guerra finisce e l'Italia del nord, più che altro il Ducato di Milano cade in mano alla Spagna.
Oltre alle guerre Carlo V ha un altro problema: Martin Lutero.
Lutero, un monaco di Wittemberg, nel 1517 si reca a Roma per discutere della corruzione della Chiesa. Rimase molto scandalizzato specialmente dalla vendita delle indulgenze (cioè dei perdoni a pagamento).
Quando torna a Wittemberg redige ed espone alla porta della Cattedrale 95 tesi dove denuncia la Chiesa di Roma per essere così corrotta. Da queste tesi nascerà la riforma protestante di Lutero che verrà seguito da moltissime persone.
Scoppia una guerra tra protestanti e cattolici in Germania e Lutero viene scomunicato da Papa Leone X ma Lutero brucerà la Bolla Papale davanti a tutti in piazza in segno di disprezzo (atto di guerra).
I principi tedeschi approfittano della protesta per "levarsi di torno" la Chiesa e Carlo V (usando Lutero come pretesto) perchè dovevano pagare tante tasse alla Chiesa.
Federico di Sassonia (detto il Saggio) protegge Lutero, che doveva essere arrestato dalla Chiesa, in un suo castello. Durante il periodo di protezione traduce la Bibbia in tedesco per riuscire ad arrivare al popolo siccome il latino non lo conosceva più nessuno se non le persone di Chiesa. Così, per la prima volta viene tradotto un testo sacro in una lingua conosciuta dalle persone del popolo. Dopo la scrittura della Bibbia fa un'altra riforma: i sacramenti.
Nella Chiesa Cattolica, i preti non potevano sposarsi, ad esempio, mentre i preti Protestanti potevano sposarsi e addirittura divorziare. Lutero riduce i sacramenti da 7 a 2 (battesimo e comunione).
Lutero ebbe la fortuna di riuscire a diffondere la Bibbia grazie all'invenzione della stampa a caratteri mobili.
Lo scontro tra i principi tedeschi che appoggiavano Lutero e Carlo V che appoggiava la Chiesa si conclude nel 1555 con la Pace di Augusta che sanciva la libertà di scelta della religione da professare. CUIS REGIO EIUS RELIGIO.
Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email