I longobardi - La discesa in Italia 568

I Longobardi furono visti come anticristo, come nemici del cristianesimo, e distrussero interamente numerose città. Ebbero problemi anche al loro interno- ciò portò a un periodo di anarchia, e di lotte tra fazioni.
Il progressivo ampliamento delle conquiste portò i Longobardi a raggiungere Spoleto, Benevento e le Puglie. Proprio in Puglia si hanno tracce del diritto longobardo fino al 17 secolo.
I longobardi attuarono una frammentazione dello stato in 30 ducati retti da 30 duchi. I duchi hanno molto potere, non c'è una sovranità che raccolga i tre poteri, nel regno longobardo il re ha soltanto poteri in caso di guerra.
Nel periodo di pace i poteri passano alle autorità che sono i vari duchi del regno, infatti solo quando il regno si consoliderà i poteri passeranno al re attraverso l'editto di Rotari del 643.
Rotari decide di far redigere in latino da parte di ecclesiastici, ma allo stesso tempo utilizzando una terminologia rinnovata, il suo editto. Non è soltanto latino, è un insieme di termini longobardi. L’editto di Rotari è composto da 388 capitoli, in prevalenza di diritto penale. In un ordinamento di quell'epoca c'è un'esigenza prioritaria di porre mano all'ordine pubblico. Uno stato che si vuole dimostrare uno stato forte e potente mette mano all'ordine pubblico.
L'editto di Rotari fu realizzato per risolvere tutti i problemi di conflitto, di faida e per porre ordine all'ordinamento, per realizzare una pace dopo anni di guerra.
All’interno dell’editto di Rotari troviamo un tariffario di ammende per i relativi illeciti.
È una legislazione di dettaglio, non si va per categorie generali, ci sono molti dettagli.
Sono previste sanzioni pecuniarie, le quali andranno per metà all'offeso o alla sua famiglia per metà al re.
Troviamo alcune norme evolute all’interno dell’editto: ad esempio il tentativo di reato.
La direttiva d'insieme per lungo periodo è stata l'assimilazione del tentativo di reato al reato compiuto. Ciò che conta è la materialità del fatto, ma nell’editto di Rotari troviamo la divisione tra queste fattispecie.
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email