Eliminato 163 punti

Guerra civile spagnola

Monarchia e Miguel de Rivera

Ad inizio secolo, contro la monarchia dei Borbone si era cominciata a formare una forte opposizione da sinistra costituita da:
• Partito socialista
• Partito comunista
Contro la vittoria delle Sinistre, Miguel de Rivera forma (con l’appoggio del re) un regime militare di tipo nazionalistico. In Portogallo l’esempio di Rivera fu seguito da Antonio Salazar.
Nel ’31 vince il blocco repubblicano (anarchici e socialisti) --> la vittoria si ripete anche nel ’36 con la vittoria del Fronte popolare; tendenza che in questo periodo si afferma in tutta Europa e che riuniva attraverso il “patto d’unità d’azione”:
• anarchici
• socialisti
• comunisti di varia natura
Si afferma la sinistra e inizia a sorgere per le destre il pericolo di una rivolta socialista.
La destra, sconfitta alle elezioni, passò alla lotta armata.
[In Spagna era già presente la Falange; movimento di destra paramilitare simile alle squadracce]

Guerra civile (1936-1939)

Lotta armata guidata da FRANCISCO FRANCO; legato ad una formazione cattolica rappresentava il leader carismatico della destra. Ricopriva i ruoli di:
• generale di brigata
• capo di stato maggiore
Da Tenerife (Marocco) dichiara via radio l’ESTADO DE GUERA
Con la sua legione invade il territorio spagnolo, facendo cedere a poco a poco tutte le città.

SCHIERAMENTI
A fianco di Francisco Franco
• nazi-fascismo (Mussolini-Hilter)

A fianco del fronte popolare
URSS (brigate internazionali con volontari antifascisti europei)


Le democrazie occidentali non reagirono (né Inghilterra, né Francia, in cui si era anche lì affermato il fronte popolare) perché non volevano né aiutare il nazi-fascismo, né volevano che si formasse in Spagna un regime comunistico --> già Politica dell'appeasement (come sarà poi all’inizio della seconda guerra mondiale: Francia e Inghilterra danno campo libero al nazismo per combattere il bolscevismo)
Vince Francisco Franco (rade al suolo Guernica, poco dopo marcia su Madrid) --> DITTATURA (che dura fino alla morte di Francisco Franco nel 1975)
La dittatura si realizza attraverso:
• appoggio della Chiesa (contro il bolscevismo)
• presenza di orientamenti nazionalistici
• debolezza del fronte popolare a causa di diverse ideologie interne
• non intervento di Francia e Inghilterra

Perché la guerra civile spagnola è stata la prova generale per la Seconda Guerra mondiale:
• stessi schieramenti ideologici (nazi-fascismo/URSS)
• iniziale politica dell’appeasement di Francia e Inghilterra
• utilizzo dei nuovi strumenti bellici (es. aviazione)
• si è trattato di una guerra ideologica tra i totalitarismi di destra e la volontà rivoluzionaria da sinistra.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email