Fine della Guerra Fredda

USA
Reagan-->presidente
- Rilancio dell’economia-->ripresa del dollaro, riduzione dell’inflazioni
- Ma anche aumento del divario tra ricchi e poveri in una società che tagliava ogni aiuto ai bisognosi
- Crescita del debito pubblico

Polonia
è il paese più povero degli stati satellite → sindacato cattolico nato nei cantieri di Danzica (Solidarnosc) – leader = Lech Walesa
Costringe per la forza dei suoi numeri a scendere a patti i comunisti.
Ottobre 1978: elezione di Giovanni Paolo II Papa → è polacco, e in un paese cattolico anche se viene impedita la frequentazione di luoghi sacri, diventa Papa
→ nazionalismo cattolico che si risveglia-->contribuisce alla fine del comunismo.

1980: iniziano degli scioperi dal cantiere navale di Danzica
> c'è qualcosa che il comunismo non ha estirpato

La storia di Solidarnosc (sindacato non comunista): prima è accettata e vengono reintrodotti i sindacati e la libertà di espressione - i comunisti al potere hanno paura di agire perché temono l'intervento russo → più facile la trattativa
poi è repressa (iniziano le leggi marziali) e continua a lavorare clandestinamente (in mezzo c'è anche l'attentato del'81 al Papa)

Gorbaciov (1985)-->leader dell’ URSS
inizia una lenta fase di riforma in Russia → cade la dittatura e inizia una democrazia reale
ci sono accordi politici x ridurre gli armamenti nucleari → patto con l'USA firmato a Washington nel 1987
Nuova fase politica 1985-1989 (quando nasce la repubblica)
- distensione e accordi con le potenze occidentali
- ritiro delle truppe dall’est asiatico
- rinuncia ad esportare la rivoluzione comunista
-
Caratteristiche del suo governo:
Perestroja = riforma – ripulire la struttura partitica che da tempo strangolava lo stato nella dittatura
Glasnost = trasparenza – elemento innovativo
Iniziano quindi delle riforme (come quelle represse nel 50 – 60) però in modo pacifico → riforma del socialismo
il tutto avviene in modo pacifico

Rivoluzioni democratiche

Inizia tutto dalla Polonia in cui Solidarnosc vince in modo pacifico attraverso gli Accordi di Aprile:
- creazione di una Dieta in cui avrebbero avuto dei seggi sia il partito comunista che l’opposizione.
- Alle elezioni però vincono di brutto i cattolici e il partito comunista crolla immediatamente.
- Il potere va al Solidarnosc in modo pacifico.

Poi accade anche in Ungheria (nella quale nel 1989 fu deciso lo smantellamento della cortina di ferro)
In Cecoslovacchia – In Bulgaria (cambiamento portato dal patito stesso) e in Romania.
-->Tutte queste rivoluzioni pacifiche furono dette appunto di “velluto”

Crollo del Muro di Berlino (1989)
Il Germania nel 1989 le cose iniziano a precipitare e l’efficiente apparato repressivo non basta più.
Quando cade in Ungheria la cortina di ferro, moltissimi cittadini della Germania est passano in quella ovest passando da altri stati in cui ormai la rivoluzione aveva auto piede.
→ 9 ottobre 89: aperti i varchi nel muro nel cuore della notte → abbattuto di li a poco dai cittadini.
90 = elezioni libere → vince il partito cattolico

sciolto il patto di Varsavia

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email