ilarym_ di ilarym_
Ominide 24 punti

Eugène Delacroix – “La libertà che guida il popolo”

Fu l’artista romantico che maggiormente seppe esprimere i sentimenti del popolo francese durante i moti parigini del 1830 e del 1831 nella sua opera più famosa “la libertà che guida il popolo”. L’opera presenta lo scenario della rivolta del popolo parigino guidato da una figura femminile scoperto che sta a rappresentare la libertà. La donna avanza scavalcando la barricata e guidando con il suo impeto la folla dei cittadini. La libertà indossa il cappello grigio che era stato dei barbari e che era diventato il simbolo dei rivoluzionari dell’89. Nella mano destra stringe l’asta della bandiera con il tricolore francese mentre con la sinistra impugna il fucile con la baronetta innestata sulla canna. Con quest’arma l’artista vuole sottolineare che per conquistare la libertà, il popolo deve lottare anche con la forza e le armi. Il tricolore non è un riferimento nazionalistico bensì fa riferimento alla bandiera introdotta durante la rivoluzione francese, i cui 3 colori rappresentano le 3 grandi idee: libertà,fratellanza,eguaglianza. La figura femminile è un personaggio simbolico,non reale e il suo impeto nello spingersi avanti fa riferimento alla statua ellenistica della Nike di Samotracia. Il popolo che avanza ha un’avanguardia formata da proletari rappresentato dal ragazzo con le due pistole e borghesi come l’uomo con il cappello a cilindro, il cui volto è un autoritratto del pittore. Il ragazzo sulla destra ha inspirato a Victor Hugo un personaggio dei miserabili: Gavroche. Delacroix rappresenta in maniera realistica e drammatica i cadaveri di due soldati borbonici in primo piano mentre stanno per essere calpestati dalla folla. Tale visione è ulteriormente resa tragica dalla seminudità del soldato a sinistra completamente depredato della sua divisa. Egli indossa ancora un calzino che è un riferimento che Delacroix fa all’opera più importante del suo amico Gericault “La zattera della medusa”. Anche in quell’opera il cadavere posto in primo piano sulla sinistra e sorretto dal padre presenta ancora i calzini. La scena si svolge in un’atmosfera piena di fumi causati dalle armi da fuoco e incendi e l’unica parte della città visibile si intravede sulla destra con la presenza dei campanili di Notre Dame.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email