Nasce la Rete Nazionale della Salute, scopri i progetti sui corretti stili di vita

Andrea Carlino
Di Andrea Carlino
rete nazionale salute


Nasce la Rete Nazionale della Salute. L'obiettivo è quello di essere un punto di riferimento per i docenti che operano nelle scuole di ogni ordine e grado, sui temi della promozione della salute. La Rete Nazionale nasce in un momento storico particolare con la pandemia da Covid-19 che mette a dura prova i governi di tutto il mondo. Ecco la risposta dell'Italia tramite la scuola.


Leggi anche:

Rete Nazionale della Salute, le sue potenzialità

La Rete Nazionale della Salute organizzata da diversi partner, Federsanità, Imi, Ania, Società nazionale di salvamento e Itineraria, si pone l'obiettivo di una programmazione in un’ottica di promozione e tutela del benessere. Le iniziative presenti sulla Rete investono tutte le aree della prevenzione e tutela del benessere – alimentazione e nutrizione, educazione all’esposizione solare, sport e mobilità attiva, prevenzione delle dipendenze, primo soccorso, disturbi del sonno – connesse ai comportamenti quotidiani nel contesto scolastico e in famiglia.

Rete Nazionale della Salute, i progetti presentati

Diversi sono i progetti presentati. C'è ad esempio quello della fondazione Ania, chiamato progetto Dostoevskij. L'attività di formazione è finalizzata a diffondere una maggiore consapevolezza su quali aspetti possono determinare una propensione verso il gioco d’azzardo patologico: tra questi stati emotivi, processi cognitivi, condizioni sociali e origini neurofisiologiche. C'è quello di Imi, riguardante i tatuaggi, con la possibilità di conoscere l'origine e il significato dal tattoo. Altro progetto interessante è quello riguardante il tema dell’uso di droga tra i giovani, con particolare riferimento ai numeri che ruotano attorno a questa problematica mondiale. Molto attuale quello riguardante il coronavirus e le mascherine. Il documento, prodotto dalla Società Nazionale di Salvamento, si pone l’obiettivo di fare chiarezza sull’uso corretto delle mascherine e su quelle che sono le buone pratiche da adottare nell’indossarle. C'è anche un progetto riguardante i valori della sicurezza e della prevenzione. Altro percorso interessante quello che riguarda la prevenzione del melanoma per instradare i bambini verso attitudini e comportamenti adeguati che aiuteranno a evitare a breve termine gli effetti spiacevoli delle scottature come le più gravi conseguenze a lungo termine. Infine previsto un progetto, in collaborazione con Assirem, riguardante la cura del sonno per promuovere abitudini adeguate in un’ottica di prevenzione dei disturbi del sonno e delle patologie legate a un sonno insufficiente

Quali sono le 10 cose che gli studenti fanno sempre invece di studiare? Guarda il video
Skuola | TV
Il #TemaSvolto sul Recovery Fund di Roberto Bernabò, Vicedirettore ‘Il Sole 24 ore’

Cerchi un tema svolto sul Recovery Fund? Grazie ai consigli di Roberto Bernabò ti spiegheremo come farlo.

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta