Chi sarà il Ministro dell'Istruzione di Draghi? I nomi papabili

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
ministro istruzione governo draghi

Con la crisi di Governo che sta scivolando rapidamente in un Governo Tecnico al cui capo il Presidente Mattarella ha designato l’economista Mario Draghi, è pressoché certo che l’attuale Ministra dell’Istruzione in carica, Lucia Azzolina, si ritroverà costretta a breve ad abbandonare il timone del Dicastero di Viale Trastevere.
Ma chi siederà al suo posto? Scopriamo quali sono i nomi più probabili che in queste ore stanno girando nei corridoi del Ministro dell'Istruzione.

Leggi anche:


Patrizio Bianchi: il probabile nome per il Ministero dell’Istruzione


Sin da ieri mattina c’è un nome in particolare che sta girando tra le stanze del Ministero dell’Istruzione, ed è quello di Patrizio Bianchi: l'ex assessore alla Scuola, Università e Lavoro in Regione Emilia-Romagna per due mandati, con due differenti presidenti, Errani e Bonaccini. Insomma un curriculum di tutto rispetto che però non si ferma di certo alle cariche amministrative, ma, come puntualmente riportato da Repubblica.it, è impreziosito dalla formazione a Scienze Politiche dell'Alma Mater, con gli studi successivi alla London School of Economics passando per la cattedra universitaria e alla guida dell'università di Ferrara, rettore dal 2004 al 2010, fino ad arrivare ad incarichi più recenti: è stato infatti a capo della task force ministeriale messa in piedi per dettare tempi e modi della ripartenza delle scuole in piena pandemia proprio al Ministero dell’Istruzione. Insomma, se le voci dovrebbero confermarsi, sarebbe proprio l’emiliano Bianchi a prendere le redini del Dicastero di Viale Trastevere, ma solo il tempo potrà dirci se sarà così. Non si esclude infatti che a contendergli questo posto, in caso di governo politico, possano essere - come riporta Orizzontescuola - Anna Ascani, l'attuale viceministra, o Gaetano Manfredi, in caso di un nuovo accorpamento con il Ministero dell’Università e della Ricerca e del ritorno del vecchio Miur.

Ministro dell'Istruzione: tutti i nomi del totoministri


Anche se il nome di Patrizio Bianchi rimane uno dei più probabili per la successione a Lucia Azzolina, non è il solo. Infatti, in queste ultime ore, complice l'incertezza nella composizione della maggioranza che appoggerà Mario Draghi, sono diversi i nomi che stanno spuntando come probabili per il ruolo di Ministro dell'Istruzione. Come riportato da OrizzonteScuola, accanto a Patrio Banchi si è iniziato a parlato anche di Antonella Polimeni, l'attuale rettrice dell’Università La Sapienza di Roma, e prima ancora preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dello stesso ateneo romano. Ma non solo, infatti sembrerebbe essere spuntato anche un terzo nome: Antonio Malaschini, sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento nel Governo Monti, nonché avvocato cassazionista. Tuttavia sembra quantomeno prematuro parlare di un totoministri dato che ancora non si è formata una maggioranza certa che possa appoggiare il probabile Governo Draghi, quindi dovremo aspettare le prossime settimane per capire come andrà questa crisi di governo.

Dopo aver dato uno sguardo al probabile prossimo Ministro dell'Istruzione, torniamo con la testa sui libri: come studiare senza annoiarsi? Ecco tutti i trucchi!
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà l'ospite della nuova live? Continua a seguirci e lo scoprirai!

22 febbraio 2021 ore 15:30

Segui la diretta