Azzolina: “Test rapidi nelle scuole” così da evitare quarantene per un raffreddore

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
test rapidi a scuola azzolina

La Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina è stata intervistata nella serata di ieri, 20 ottobre 2020 all’interno del talk show di La7, Otto e Mezzo. Durante la chiacchierata del programma tv, la Ministra ha sottolineato alcuni punti importanti in merito alla scuola, agli investimenti fatti e quelli ancora da fare. Scopriamo quali sono state le sue parole.


Guarda anche


Le parole della Ministra Azzolina sui test rapidi


Uno degli argomenti sui quali la Ministra Azzolina si è concentrata nel dibattito di Otto e Mezzo ha riguardato i test rapidi. Infatti, se oltre una settimana fa, Lucia Azzolina chiedeva a gran voce sia dai suoi profili social che in sede di Consiglio dei Ministri che i test rapidi da distribuire nelle scuole fossero presi in considerazione dal Governo, anche ieri è tornata sul tema sottolineandone la necessità : “Servono i test rapidi nelle scuole, perché non possiamo mandare in quarantena i nostri ragazzi per un raffreddore o una semplice influenza”.



Investimenti nella scuola ai tempi del Covid


La titolare del Dicastero di Viale Trastevere ha anche discusso in materia di investimenti nel comparto scuola, elencando quelli ottenuti e avviati, senza però mancare di evidenziare che c’è sempre margine di miglioramento: “Abbiamo investito 200 milioni di euro per tablet e pc, e la protezione civile ci ha aiutato a distribuirli nelle scuole. Si può fare ancora di più, noi non ci tiriamo indietro.” Infine si è congratulata con la Regione Emilia-Romagna e con il suo Presidente per l’iniziativa di mettere a disposizione gratuitamente e tramite le farmacie della regione test sierologici per gli studenti, i loro familiari conviventi e gli universitari, in modo da favorire l’indagine epidemiologica e lo screening dell’intera regione.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere l'ospite della prossima live? Continua a seguirci!

11 marzo 2021 ore 16:00

Segui la diretta