Come si calcola la media di una materia?

Redazione
Di Redazione
media voti

E' inevitabile: tutti gli studenti nel corso dell'anno scolastico, con i voti che piano piano si iniziano ad accumulare, cercano di fare previsioni circa i voti che sperano di veder scritti all'interno della propria pagella. Spesso queste supposizioni sgangherate sono lontane di uno o due punti dall'effettivo voto che poi viene scoperto sul registro elettronico.
Ecco perché noi di Skuola.net ti insegneremo tutti i trucchi per poter calcolare una volta per tutte la tua media matematica precisa al millesimo.


Il voto finale di una materia: come si calcola?

Innanzitutto bisogna sempre tenere a mente che il voto finale di una materia qualsiasi non sarà mai composto solo da numeri, ma ci sono anche molti altri fattori da tenere in considerazione. Vediamo a cosa bisogna sempre prestare attenzione quando si vuole calcolare il voto finale di una materia:
  • Compiti in classe: i compiti in classe sono un indicate molto, ma molto pesante all'interno del voto finale.
  • Interrogazioni: anche le interrogazioni sono molto indicative, soprattutto possono chiarire all'insegnante molti dubbi, possono confermare o smentire i voti dei compiti in classe, sia in senso positivo che negativo.
  • Gli impreparati: anche gli impreparati contano molto, soprattutto se sono frequenti, solitamente per ottenere una buona media, gli impreparati devono essere praticamente zero.
  • L'attenzione prestata in classe: gli insegnanti notano molte cose, anche se non le danno a vedere, come quanta attenzione ogni studente dedica alla materia ogni giorno in classe. Fare una buona impressione, provare a rimanere attenti e concentrati è sempre un punto a favore.
  • Gli interventi durante le lezioni: può sembrare sciocco, ma intervenire, fare domande, oppure rispondere alle domande della professoressa, può aiutarvi a far valutare positivamente il vostro atteggiamento in classe.
  • Offrirsi volontario: anche andare volontario alle interrogazioni può giocare a vostro favore, infatti può mettere in luce il vostro impegno nello studio della materia, e inoltre potrete anche salvare qualche compagno impreparato.
  • Puntualità nello svolgere i compiti: il lavoro a casa è tanto importante quanto quello fatto in classe, per questo è sempre bene essere pronti e preparati qualvolta la prof voglia correggere i compiti assegnati per casa.


  • La media ponderata dei voti

    Presi in considerazione questi punti, si sommano i voti ottenuti e il risultato va diviso per il numero dei voti totali: se hai preso 7, 6, 5.5 e 8 dovrai sommare tutti i numeri, ottenendo quindi 26.5, e dividere il tutto per 4, ovvero il numero dei voti totali presi, ottenendo quindi 6.6. Ora toccherà all'insegnante decidere se arrotondare a 7 oppure lasciare il 6. Ovviamente dipende anche dal peso che hanno, e da tutti i punti sopraelencati.
    Skuola | TV
    A Skuola con... Il Menestrelloh

    In conduzione, Gianluca Daluiso e Valeria Angione. La webstar sfiderà Il Menestrelloh in una challenge molto particolare...

    19 febbraio 2020 ore 16:00

    Segui la diretta