Prove Invalsi Superiori 2018: domande, date, guida

invalsi superiori 2018

Dopo gli studenti delle medie, che da pochi giorni hanno concluso le prove Invalsi terza media 2018, anche per quelli di seconda superiore si avvicinano le date della prova Invalsi 2018 . Ecco una serie di informazioni utili per i ragazzi di seconda superiore che in queste settimane si stanno preparando: domande, una guida e le date prove Invalsi 2018,come funzionano i voti e cosa fare per allenarsi in vista della prova.

Nel caso degli studenti di seconda superiore i test Invalsi metteranno alla prova il loro Italiano e la loro Matematica. Manca sempre meno alle prove e sicuramente non è il caso di farsi prendere dal panico! Vi consigliamo noi come arrivare preparati quei giorni. Oltre a leggere l'articolo, non dimenticate di seguire la nostra videochat in onda mercoledì 2 maggio dalle ore 16.30 alle 17.30. Ospite in studio Roberto Ricci, Responsabile Area Prove Invalsi.

Prove Invalsi 2018: le date

Ecco qui le date del Test Invalsi 2018:
  • 3 maggio 2018: prova di Inglese per la V primaria
  • 9 maggio 2018: prova di Italiano per II e V primaria e prova di lettura per le classi campione della II primaria
  • 11 maggio 2018: prova di Matematica per II e V primaria
  • dal 4 al 21 aprile 2018, periodo finestra indicato dall’Invalsi, si svolgeranno le prove di Italiano, Matematica e Inglese delle classi III della scuola secondaria di primo grado
  • dal 7 al 19 maggio 2018, periodo finestra indicato sempre dall’Invalsi, le II della scuola superiore sosterranno le prove di Italiano e Matematica comprensive anche del questionario dello studente

Prova Invalsi superiori Italiano 2018

Così come avvenuto per i test Invalsi 2018 terza media e per il questionario studenti - compilato online a partire da gennaio di quest’anno - anche la prova di Italiano per le scuole superiori si svolgerà in formato CBT, ovvero interamente online al computer. Per completare ciascuna delle due parti lo studente ha a disposizione un massimo di 90 minuti a prova.

In cosa consiste, nello specifico, la prova di Italiano? Ci saranno quesiti a risposta aperta o multipla e sarà divisa in:

  • comprensione di un testo
  • competenze grammaticali (almeno 10 domande)
Ecco quindi su cosa vi conviene esercitarvi a partire da ora: regole grammaticali e analisi del testo. Vi verrà chiesta un’analisi che evidenzi la vostra comprensione, di scomporre il testo nelle sue parti e di saper rispondere a quesiti di analisi grammaticale.

Prova Invalsi superiori Matematica 2018

Anche nel caso della prova di matematica, ovviamente, si adotterà il sistema CBT (online). Non necessariamente nello stesso giorno del test d'italiano. Anche qui, con domande a risposta chiusa e a risposta a aperta.

Inoltre, in alcuni casi, sarà chiesto di indicare il risultato ottenuto, in altri casi anche di dimostrare il procedimento utilizzato per arrivare a questo risultato. Ma quali campi riguardano le domande dell’Invalsi matematica 2018?


  • Geometria
  • Matematica
  • Algebra
  • Analisi dei dati
Ecco su cosa dovrete concentrare le vostre attenzioni per arrivare super preparati alla prova.

Voto test Invalsi seconda superiore 2018

Sicuramente già lo sapete, ma ve lo ribadiamo: i risultati dei test Invalsi non influiscono sulle valutazioni scolastiche. Resta però il fatto che dimostrare impegno e sostenere la prova al meglio delle proprie capacità paga. Questi test servono infatti per valutare il grado di preparazione degli studenti a livello nazionale e stabilire il livello dei vari istituti. Ottenere un buon risultato farà fare bella figura a voi e al vostro istituto, quindi!

Prove Invalsi Superiori 2018: consigli e dritte per superarli

Leggete bene testo e domande e, se non chiari, chiedete agli insegnanti. Se dopo una prima lettura vi rendete conto che non avete colto tutte le sfumature, rileggete con maggiore attenzione i quesiti, considerando le informazioni rilevanti e concetti chiave. Se continuate ad avere dubbi non esitate a chiedere agli insegnanti per ulteriori chiarimenti.

Gestite il tempo nel modo migliore possibile: ponetevi un limite di tempo per rispondere ai quesiti più semplici e anche a quelli più difficili, così da avere più o meno un’idea di quanto potete soffermarvi su una singola domanda. Così facendo vedrete che non sarà difficile completare la prova nei tempi stabiliti.

Non bloccatevi su un quesito: se a un certo punto doveste trovarvi davanti un quesito che vi da filo da torcere non bloccatevi! Passate alla risposta successiva. La risposta che cercate arriverà in corso d’opera oppure vedrete se alla fine vi resterà tempo per pensarci ulteriormente.

Rileggete sempre! Controllate i possibili errori linguistici, i simboli nelle espressioni e operazioni matematiche. E anche di non aver saltato nessuna domanda.

Ed ecco qui le soluzioni e tracce prove Invalsi 2017 seconda superiore, così starete più tranquilli!

Ilaria Roncone

Skuola | TV
Buona estate ragazzi!

La Skuola Tv ritornerà ad ottobre! Buona estate ragazzi!

3 ottobre 2018 ore 16:30

Segui la diretta