I 10 "easter eggs" più famosi della storia del cinema

Ilaria_Roncone
Di Ilaria_Roncone
easter egg cinema

Cosa si intende quando si parla di easter egg nel cinema? Easter egg, letteralmente tradotto, vuol dire uovo di Pasqua. In ambito cinematografico si tratta di contenuti audio o video si qualunque tipo - solitamente divertenti - che il regista decide di nascondere nella pellicola. Solitamente omaggiano un’altra produzione, un altro autore o specifici personaggi e luoghi che centrino con la storia del film in cui viene inserito l’easter egg.
L’idea nasce dalla tradizionale caccia agli easter egg del nord Europa e degli Stati Uniti secondo cui il consiglio pasquale si diverte a nascondere le uova in giardino. Solitamente sono i bambini che le vanno a cercare. Vediamo ora 10 tra i più famosi easter eggs nella storia del cinema.


Easter egg cinema: 10 tra i più famosi

Tra i più famosi easter eggs troviamo, senza dubbio, quelli della lista che segue.
  • The Avengers: nel film del 2012 Tony Stark indossa una maglietta dei Black Sabbath. Il titolo di uno dei brani più celebri della band è Iron Man, esattamente come l’alter ego di Tony.
  • Star Wars: nel primo episodio della saga, precisamente durante una seduta del Senato Galattico, possiamo notare una delegazione di alieni che provengono dallo stesso pianeta di E.T.
  • E.T.: anche nel film di Steven Spielberg che parla del famosissimo alieno il regista ha inserito un easter egg. Si tratta di un omaggio all’amico George Lucas, che prevede che l'alieno protagonista incontri un ragazzino che si è travestito da Yoda per Halloween.
  • Toy Story: nel film Toy Story possiamo vedere che la moquette della casa di Sid presenta lo stesso disegno si quella dei corridoi dell’hotel del film Shining. Inoltre c’è una telecamera di sorveglianza chiamata Overlook H237e la targa di un camion RM237 che fanno esplicito riferimento a una delle stanze dell’hotel in questione.
  • The Social Network: il film diretto da David Fincher ha raccontato la storia della nascita di Facebook. Nella pellicola possiamo vedere Mark Zuckerberg che guarda il profilo Facebook di un tale Tyler Durden per barare ad un esame di arte. Ebbene sì, l’omaggio è al personaggio di Fight Club interpretato da Brad Pitt.
  • Scream: nel film c’è un omaggio fatto attraverso il personaggio del bidello della scuola di Woodsboro. Si chiama Fred, indossa un maglione a strisce verdi e rosse e porta il cappello. L’omaggio a Freddy Krueger è evidente.
  • The Rocky Horror Picture Show: si tratta di un musical cult del 1975 e, durante le riprese, venne effettivamente fatta una caccia al tesoro per gli easter egg. Alcuni erano nascosti talmente bene da non essere trovati, fino a comparire in alcune sequenze del film.
  • The Joker: nel celebre film di Todd Phillips sono inseriti una serie di riferimenti ad altri attori che hanno interpretato la parte di Joker. Uno su tutti? Il completo che indossa Phoenix riprende quello del Joker di Cesar Romero nella serie Tv Batman degli anni Sessanta.
  • Ritorno al futuro: Pabody, il proprietario della fattoria dove Marty si ritrova nel 1955, ha un figlio di nome Sherman. I nomi abbinati sono un chiaro omaggio a Mr. Peabody & Sherman, cartoon incentrato sui viaggi nel tempo.
  • Bianca e Bernie: molto famoso, l’easter egg di questo cartone animato è la donna nuda che compare per un millesimo di secondo. L’idea è stata di un animatore che voleva fare solo uno scherzo.

Skuola | TV
School of love: 7 cose da sapere per amare senza paura | Risponde la Sessuologa Elisabetta Todaro

Diversi i temi che saranno affrontati durante questa puntata: verrà spiegata ad esempio l’importanza di rivolgersi ad un ginecologo o ad un andrologo, o quali sono le accortezze che bisogna avere prima e durante un rapporto sessuale per evitare il rischio di MST.

4 giugno 2020 ore 16:30

Segui la diretta